Questo sito contribuisce alla audience di

I guardiani della notte

Dopo un'epica battaglia combattuta nella notte dei tempi, le forze del Bene e del Male si mettono d'accordo

Dopo un’epica battaglia combattuta nella notte dei tempi, le forze del Bene e del Male si mettono d’accordo: voi non rompete le palle a noi, e noi non le romperemo a voi. Chi infrange il patto, fa la fine del mago Do Nascimento. “Tutti d’accordo?”, come direbbe Wanna Marchi. Bene. L’importante è che membri in incognito delle due fazioni, delle Tenebre e della Luce, veglino sull’equilibrio.
Passano secoli, e a Mosca un giovane si rivolge a una stregona per far sì che la propria ragazza perda il bimbo che ha in grembo. Il Bene sventa il blitz (1 a 0 per noi), ma è successo qualcosa di inquietante, il bilancino si è rotto e ora le forze del Male hanno le palle girate.
Verrà un eletto che sistemerà tutto, forse, ma chi se lo prenderà: noi o voi?

Link correlati