Questo sito contribuisce alla audience di

MACABRO

LAMBERTO BAVA 1980

New Orleans. Una bella donna è solita incontrarsi con il suo amante “fuori casa” lasciando da soli i due figlioletti. In un raptus di follia la figlia maggiore uccide con ferocia il fratellino nella vasca da bagno(ricorda la recente tragica vicenda di Novi Ligure con la giovane Erika,20 anni prima…)e poi avverte la mamma che nel frattempo se la spassava con l’amante. Questa nel tentativo di arrivare subito dai figli corre in macchina con l’amante ma sbanda e incredibilmente resta illesa mentre il compagno viene decapitato(aaarrghh!)dalle lamiere. Sconvolta dall’accaduto,la donna passerà diverso tempo in una clinica psichiatrica ma non ne uscirà completamente guarita. Infatti appena uscita si reca costantemente nel luogo dove era solita incontrarsi con l’amante,e questo desta la curiosità dei vicini e di un giovane cieco col vizio dell’investigazione…