Questo sito contribuisce alla audience di

Dracula, anno zero

In preparazione una nuova pellicola dedicata al Mito di Vlad Tepes: regia di Alex Proyas, già autore de "Il Corvo".

alex proyas

Dracula, sempre e per sempre. Figura Mitica come poche altre, fonte infinita d’ispirazione per scrittori, attori, registi, e artisti di ogni tipo. Il Re dei vampiri, il seducente ammaliatore, il crudele assassino, il simbolo del Male (pur variegato nelle diverse accezioni che di volta in volta lo hanno visto protagonista).

Ogni anno escono film dedicati a Dracula, più o meno importanti, più o meno significativi e conosciuti. L’horror riesuma l’icona di Vlad Tepes a cadenza regolare, tra periodi di “moda” assoluta, e altri più di stanca, ma comunque non smette mai di tirare in causa il Signore dell’Immortalità.

Dunque, altro giro e altro film. E’ in lavorazione una nuova pellicola intitolata Dracula: Year Zero, e sarà diretta da Alex Proyas (indimenticato regista de Il Corvo). La storia alternerà la vera storia di Vlad con svariati elementi della mitologia vampirica, e mostrerà l’Impalatore come una sorta di eroe vendicativo, con caratteristiche parzialmente distanti rispetto, ad esempio, al Dracula coppoliano.

Ancora non si conoscono date d’uscita. Il film sarà comunque prodotto da Universal, e nel cast figurerà Sam Worthington, visto recentemente anche in Avatar.