Questo sito contribuisce alla audience di

HOFM, over the world

L'ottimo "House of Flesh Mannequins" di Domiziano Cristopharo sta raccogliendo proseliti in ogni dove.

house of flesh mannequins

Mentre aspettiamo con curiosità di visionare il nuovo The Museum of Wonders, ci fa piacere segnalare che House of Flesh Mannequins, l’ottimo film d’esordio di Domiziano Cristopharo, sta raccogliendo proseliti in giro per tutto il mondo.

Mentre i lettori del sito indiehorror lo hanno votato tra i migliori lavori dell’anno, dietro solo allo splendido Lasciami Entrare e al romeriano Diary of the Dead, HOFM sta girando un po’ ovunque, ottenendo consensi e applausi senza incertezze. Proiettato in Australia, apprezzato negli States, visto dappertutto, il lavoro di Cristopharo sta aumentando la sua diffusione a macchia d’olio, contribuendo anche in qualche misura a rilanciare l’immagine ormai polverosa del cinema di genere italiano.

Ne siamo contenti e soddisfatti, perchè abbiamo apprezzato il coraggio, la fantasia e la qualità di un film che supera le barriere del conformismo per mettere in scena un incubo onirico sulfureo e ipnotizzante.

Riportiamo qui il link alla nostra recensione stilata qualche mese fa.