Questo sito contribuisce alla audience di

Big Tits Zombie, sangue e follia

In arrivo dal Giappone un nuovo e delirante horror, tra spogliarelliste e morti viventi. Qui foto e trailer.

big tits zombie

Parliamo oggi di una nuova pellicola delirante in arrivo dall’Oriente, terra da cui non mancano mai spunti d’interesse e film in grado di incuriosire per la propria radicalità visiva e ideologica.

Si tratta di Big Tits Zombie, un titolo che è già tutto un programma. Diretto da Takao Nakano, e tratto da Kyonyo Dragon, un cult-manga di Rei Mikamoto, parla di una spogliarellista che giunge in un paese semi-abbandonato, in cui la gente è poca e non si sa bene cosa fare della propria vita. Per occupare il tempo, lei e alcune “colleghe” vanno a spulciare nei sotterranei dello strip-club in cui lavorano, e trovano un misterioso libro antico. Leggendolo, risvegliano entità malvagie sepolte nell’oblio del tempo, e orde di zombi iniziano a invadere il mondo divorando (letteralmente) l’umanità.

E’ facile immaginare quali saranno alcuni degli ingredienti principali di questo lavoro: sesso, splatter, ironia, grottesco, ed estremismo senza limiti.

In cima all’articolo e qui sotto vi mostriamo un paio di immagini già piuttosto significative, mentre a questo link potete trovare il trailer.

big tits zombie