Questo sito contribuisce alla audience di

La Francia vince a Pordenone

Nel corso di Filmakers al Chiostro vince come miglior corto horror Le Feuillu, di Remy Cayuela.

le feuilluSuccesso targato Francia nel corso della notte horror organizzata lo scorso martedi a Filmakers al Chiostro, Festival di cinema indipendente organizzato a Pordenone.
Il pubblico ha decretato la vittoria per il miglior cortometraggio in concorso di Le Feuillu, black comedy diretta dal giovane Rémy Cayuela, parigino, classe 1984, che in precedenza era già stato premiato a Cannes e in altri festival di genere in Sudafrica e a Tel Aviv.

Secondo e terzo posto invece per due corti italiani, rispettivamente Interscambio, di Antonello Novellino (che però lavora a Madrid), e Stefania, di Antonio Marzotto e Emanuele Milasi.

Un risultato che conferma una volta di più la vitalità del cinema di genere francese, ma anche di quello italiano, pur quasi sempre penalizzato dalla poca attenzione di produttori e distributori.

A questo link il sito ufficiale del regista vincitore.