Questo sito contribuisce alla audience di

Dark Water remake, stasera in Tv

Su Raidue il discreto horror con Jennifer Connelly, rifacimento dell'omonimo capolavoro giapponese.

dark water connelly

Stasera alle 23.45 sul terrestre, canale Rai Due, ci sarà la possibilità di rivedere Dark Water, il remake americano della magnifica pellicola giapponese diretta da Hideo Nakata, che ha rappresentato uno dei vertici assoluti del movimento J-Horror tra la fine dello scorso millennio e l’inizio di quello attuale.

Rispetto a tanti altri remake statunitensi inutili, farlocchi e irritanti, bisogna dire che in questo caso ci troviamo di fronte a un film che merita una propria dignità artistica: il lavoro diretto da Walter Salles, infatti, si lascia vedere con interesse, regala qualche brivido, e soprattutto trova un giusto equilibrio tra i toni del film di riferimento e le inevitabili modifiche atte a suggestionare il pubblico di riferimento, cioè quello occidentale.

Jennifer Connelly, brava attrice da qualche anno in ribasso, ma anche coraggiosa nelle sue scelte artistiche, offre una buona interpretazione, coadiuvata da spalle esperte come Tim Roth e John C. Reilly, aiutandosi anche con la capace regia di Salles, che scava sottotraccia e porta a termine l’obiettivo senza strafare.

Ecco dunque un esempio di remake non indimenticabile, e inferiore all’originale, ma perlomeno intelligente e umile.