Questo sito contribuisce alla audience di

Ombre dal passato, in Tv

Stasera l'horror diretto da Masayuki Ochiai, remake americano di un inquietante film thailandese.

ombre dal passato

Questa sera, alle 22,45 su Sky Cinema Max, gli appassionati di horror potrebbero trovare qualche brivido in Ombre dal passato, film diretto da Masayuki Ochiai nel 2008.

Siamo di fronte a un film, basato sul fantasma di una donna uccisa in un incidente stradale, che altro non è se non il solito remake americano di un horror orientale, in questo caso thailandese, ovvero l’apprezzabile Shutter, diretto nel 2004 da Banjong Pisanthanakun e Parkpoom Wongpoom, all’esordio nel lungometraggio. Un lavoro originale e capace davvero di regalare spaventi non banali, che tanto per cambiare si è deciso, in terra statunitense, di riadattare e rielaborare per il pubblico occidentale, inserendo anche un attore noto come Joshua Jackson, e chiamando alla direzione il giapponese Ochiai, autore qualche anno prima dell’ottimo Infection.

Come quasi sempre capita in questi casi, il progetto non porta a risultati eclatanti, anche perchè la necessità di semplificare la narrazione, obbligo assoluto per soddisfare il poco brillante pubblico americano, mal si sposa con le suggestioni e i misteri della poetica horror di stampo orientale.

Ochiai è comunque un regista di talento, e anche in un lavoro povero dal punto di vista dei contenuti riesce a inserire qualche sequenza piuttosto inquietante, magari anche meritevole di una visione. Altrimenti, il consiglio è come sempre quello di recuperare il film originale, e già che ci siete, pure il pregevole Infection.