Questo sito contribuisce alla audience di

Piranha 3D, sì al sequel, ma senza Aja

Il remake di Aja ha ottenuto buoni responsi, e si prepara il secondo capitolo: alla regia John Gulager.

piranha 3DIn Italia non l’abbiamo ancora visto, e al momento non è dato sapere quando uscirà, ma in giro per il mondo ormai l’hanno visionato quasi tutti, e il riscontro di pubblico e critica è stato piuttosto soddisfacente: parliamo di Piranha 3D, il remake diretto da Alexandre Aja del film di culto di Joe Dante.

Gli incassi sono stati soddisfacenti, tanto che i produttori hanno fin da subito dichiarato la volontà di realizzare un sequel. L’idea è rimasta nel limbo per qualche settimana, ma ora sembra che ci sia la conferma, così come però anche la certezza che non sarà più il francese a dirigere il secondo capitolo.

Alla regia ci dovrebbe essere invece John Gulager, mentre la sceneggiatura dovrebbe uscire dalle penne (o dai computer) di Patrick Melton e Marcus Dunstan; una triade che ha già lavorato insieme cinque anni fa per lo scatenato (ma non entusiasmante) Feast.

L’uscita di Piranha 2, al momento, è stata fissata per l’agosto del 2011.