Questo sito contribuisce alla audience di

Slither, di James Gunn

Stasera su Sky un piacevole horror parodistico diretto da un ex sceneggiatore della Troma.

slither james gunnPer chi vuole provare qualche brivido ma anche farsi qualche risata, stasera c’è in programmazione su Sky un film su cui vale la pena di soffermarci, ovvero Slither, horror parodistico diretto nel 2006 da James Gunn.

Gunn lo conosciamo bene, è stato uno degli sceneggiatori più amati della Troma, ha scritto i copioni di altre pellicole di genere apprezzabili (ad esempio L’alba dei morti viventi di Snyder), e ha realizzato anche qualche lavoro da regista.

Slither si muove su coordinate stilistiche ben precise: omaggio alla tradizione dei B-Movie fantahorror anni cinquanta, fedeltà a tematiche di stampo romeriano, gusto per il trash più ludico e irriverente, amore per lo splatter genuino e autocitazionista. Ciò che ne esce fuori, attraverso la storia di un meteorite che precipita in una cittadina americana liberando una sostanza vischiosa da cui escono vermi aghiformi, e una creatura mostruosa che ha bisogno di un involucro umano per riprodursi, è un film scatenato e divertente, ma anche girato con un certo gusto. Insomma, Gunn non è affatto uno sprovveduto, e si vede.

Appuntamento questa sera alle 21, sul canale AXN Sci-Fi.