Questo sito contribuisce alla audience di

Alien diventa Prometheus

L'annunciato prequel di Alien si trasforma in un nuovo progetto fantahorror, diretto da Ridley Scott.

ridley scottIeri abbiamo annunciato la possibilità che Charlize Theron partecipasse al prequel di Alien, progetto del quale stiamo parlando con molta attenzione già da qualche mese.

Oggi, però, è tempo di azzerare tutto. Il suddetto prequel, infatti, si è trasformato in corso d’opera in un altro film. La sceneggiatura lasciava spazio a una visione totalmente nuova della storia messa in scena tanti anni fa, e alla fine si è deciso di realizzare un’opera originale e distaccata dalla saga. Si intitolerà Prometheus, e la regia sarà sempre affidata a Ridley Scott.

Ecco quanto dichiarato dallo stesso regista in conferenza stampa:

“Alien è stato il trampolino di lancio di questo progetto, che durante il processo creativo si è evoluto in una nuovo universo nel quale abbiamo ambientato questa nuova storia originale. I fan riconosceranno sicuramente stralci del DNA di Alien, ma le idee esposte in questo film sono uniche, vaste e provocatorie. Non potrei essere più felice di aver trovato proprio la storia che stavo cercando, e di tornare finalmente a lavorare a un film di genere fantascientifico, un genere così vicino al mio cuore.”

Addio al prequel di Alien, dunque. Da oggi parleremo di Prometheus, e ne seguiremo con estremo interesse l’evoluzione. Al momento l’uscita è prevista per marzo 2012, e nel cast è stata confermata la presenza di Noomi Rapace.