Questo sito contribuisce alla audience di

Golden Globes, Walking Dead battuto

La saga horror di Frank Darabont, candidata come miglior serie Tv dell'anno, non ce l'ha fatta.

golden globes

Nella notte si è svolta la premiazione dei Golden Globes 2011, ovvero il riconoscimento più importante dopo gli Oscar, spesso utile per fornire indicazioni su chi poi porterà a casa le ambite statuette dell’Academy, e talvolta capace di evidenziare pellicole di maggiore qualità rispetto agli interessi più commerciali degli stessi Oscar.

Nella categoria dedicata alla migliore serie Tv dell’anno c’era tra i candidati anche The Walking Dead, il notevole progetto horror di Frank Darabont che ha battuto tutti i record di ascolti per la Tv via cavo americana, tanto da convincere i produttori a dare vita a una seconda serie, che debutterà sugli schermi il prossimo autunno.

Abbiamo un pochino tifato per gli zombi di Darabont, anche se era difficile pronosticarne la vittoria, e infatti così non è stato. Il premio è andato a Boardwalk Empire - L’impero del crimine, la serie prodotta da Martin Scorsese (in programmazione in questo periodo su Fox Italia), il quale ha diretto anche l’episodio pilota.