Questo sito contribuisce alla audience di

il sabato in tv...

La settimana in tv dal 18 è ridotta a un solo giorno...

Ma che notatta, ragazzi! Dobbiamo ancora una volta ringraziare Rai Tre e Fuopri Orario per quello che ci proporranno sabato notte. Ecco il tutto, nell’ordine previsto (ma come è consuetudine per Ghezzi, aspettatevi cambiamenti e aggiunte…)

Lo speciale si chiama Salam cinema: l’immagine Pers(i)a ed ecco cosa conterrà.

L’AMBULANTE , 1987. La prima importante trilogia interamente espressionista del grande Makhmalbaf. Triste vita di un giovane, un uomo di mezza età e un vecchio. Senza quasi speranza, cupo e molto bello ***

ACQUA, VENTO, SABBIA , 1989. Ricerca fisica e morale in mezzo alla siccità fisica e della propria mente annebbiata. Detto così potrebbe spaventare, ma è moltobello (forse, troppo lento per alcuni) ***

IL SAPORE DELLA CILIEGIA , 1997 Forse il capolavoro di un regista (Kiarostami) che io non amo molto. Ancora solitudine, tempi lenti, elegia del tentato suicidio. Senza finale, quasi senza storia, ma un bellissimo road-movie. ***

IL SILENZIO , 1998 A chuidere, il film forse meno bello. La vita di un bambino cieco ma dall’udito finissimo, forse troop “furbo” in alcuni passaggi, ma da alcuni (Nanni Moretti in primis) amatissimo. Non da me. **

Le categorie della guida