Questo sito contribuisce alla audience di

Buon anno a quelli che...

...omaggio a Enzo Jannacci in versione orientale, per il migliore 2004

Buon anno a quelli che…

Quelli che “John Woo è diventato un grande grazie a Van Damme”

Quelli che “Io al ristorante cinese non ci vado più perchè in giro non ci sono più gatti randagi”

Quelli che “Il cinema di Hong Kong è stato influenzato da Matrix”

Quelli che “La tigre e il dragone è un capolavoro perchè originalissimo”

Quelli che “Le cinesi sono tutte piccole e brutte”

Quelli che “I giapponesi? Io da piccolo amavo i loro cartoni, ma è tutta roba per bambini”

Quelli che “Godzilla e mostri di plastica”

Quelli che “I film orientali sono lenti e pallosi”

Quelli che “A Udine non ci vado perchè c’è la SARS”

Quelli che “Udine sarà una città a rischio: come assessore vorrei vietare il festival”

Quelli che “Vietare il festival? Non lo avevo mai detto,e comunque adesso non posso parlare: siamo in campagna elettorale”.

Quelli che “Certo che come faceva karatekungufuthaichinjudo Bruce Lee…”

Quelli che “In questo forum il cinema orientale non è amato”.

Quelli che “Ah, scrivi di cinema orientale? Ma hai visto niente di Kurosawa?”

Quelli che trovano questo strano modo di fare gli auguri di buon anno ai propri lettori, e in particolare a tre: Frank il capelun (onore!), Asami il miglior regista del mondo (onore!) e Ema il mio “spacciatore” preferito (onore!). Buon anno.

Le categorie della guida