Questo sito contribuisce alla audience di

Cinema Orientale e Festival di Cannes 2010

Il Festival ha ricordato ed invitato a far parte della giuria il regista iraniano Jafar Panahi, ancora in arresto.

cannes 2010 Il Festival di Cannes, quest’anno, giunge alla 63° edizione e sempre più il cinema orientale è una presenza costante ed in forte aumento. Il Festival inizierà il 12 Maggio e si concluderà il 23: giornate dedicate alle pellicole migliori che affascineranno il pubblico e premieranno i grandi artisti sia registi sia attori.

La giuria sarà guidata da un presidente d’eccezione, è infatti la prima volta che vede un regista d’animazione: Tim Burton. I sette giurati sono: Shekhar Kapur(regista, attore, produttore indiano), Victor Erice(regista spagnolo), Benicio Del Toro(attore portoricano), Giovanna Mezzogiorno(attrice italiana), Emmanuel Carrère(scrittore e sceneggiatore francese), Alberto Barbera(ex direttore della Mostra di Venezia), Kate Beckinsale(attrice britannica).

Il Festival ha ricordato ed invitato a far parte della giuria il regista iraniano Jafar Panahi, ancora in arresto. Informo della petizione di Cineuropa.org che raccoglie firme e commenti per il regista visualizzabili nel sito con tutte le info necessarie.

Tra gli orientali troviamo in concorso:
Abbas Kiarostami in collaborazione con Francia ed Italia “Certified Copy”,
Im Sang-soo con “The Housemaid”(tra.it. “La cameriera”),
Takeshi Kitano con “Outrage”,
Lee Chang-dong con “Poetry”,
Apichatping Weerasethakul con “Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives”.

Un Certain Regard:
Cristi Puiu con “Aurora”,
Hideo Nakata con “Chatroom”,
Wang Xiaoshuai con “Chongqing Blues”,
Hong Sang-soo con “Ha Ha Ha”,
Radu Muntean con “Tuesday, After Christmas”,
Vikramaditya Motwane con “Udaan”.

I due film rumeni in concorso: “Aurora” e “Tuesday, After Christmas” saranno anche presentati dal 28 maggio al 6 giugno al Tiff 2010, Transilvania International Film Festival.

VINCITORI CANNES 2010

Le categorie della guida