Questo sito contribuisce alla audience di

Secret Sunshine, diretto da Lee Chang-Dong, 2007

Il titolo coreano riprende il nome della città nella quale si trasferisce la protagonista, una vedova

secret sunshine “Secret Sunshine”(trad.it. “Alba segreta”) è una pellicola del 2007 di Lee Chang-Dong(1954). Titolo originale: “Miryang”. Il soggetto del film è stato scritto da Yi Chong-jun. Al Festival di Cannes 2007 ha ricevuto il premio per la Miglior attrice femminile (Jeon Do-yeon). Il regista coreano ha esordito nel 1997 con “Green Fish”.Di prossima uscita nel maggio del 2010 lo splendido film “Poetry” presente al Festival di Cannes 2010.

Il titolo coreano riprende il nome della città nella quale si trasferisce la protagonista, una vedova di nome Shin-ae (interpretata da Jeon Do-yeon ) e suo figlio Jun. La città si trova nel sud della Corea, città natale del defunto marito. Il marito è morto in seguito ad un incidente stradale.

Shin-ae cerca in tutti i modi di sistemare il suo morale e quello di suo figlio, traslocare da vedova e andare in una città sconosciuta non è stato facile ma non poteva fare altrimenti. Cerca di fare amicizia con i vicini di casa ma nessun suo comportamento o gentilezza sembra funzionare.

La vedova decide allora di aprire una scuola di musica e propriamente di pianoforte, ma anche questo non funziona. Il messaggio del film è chiaro, ogni essere umano deve cercare il benessere per se stesso prima di poter stare bene con gli altri.

Il film inizia con un sapore di commedia ma a metà pellicola diviene una tragedia. Il povero figlioletto viene rapito e sadicamente ucciso.

Nel cast: Song Kang-ho, Jo Yeong-jin, Kim Mi-kyung.

Durata 150 minuti. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso regista. La fotografia è stata curata da Cho Yong-kyou.

Trailer:

secret sunshine
secret sunshine secret sunshine secret sunshine

secret sunshine secret sunshine secret sunshine

Le categorie della guida