Questo sito contribuisce alla audience di

Menahem Golan: happy birthday!!! 31 maggio 2010

Inizialmente da ragazzo ha preso servizio come pilota d’aviazione nell’esercito israeliano.

menahem golan 31 maggio 2010: anniversario di nascita di Menahem Golan. Menahem è regista e soprattutto produttore. Nasce esattamente il 31 maggio 1929 a Tiberiade in Israele.

Il regista è figlio di ebrei polacchi trasferitisi a Tiberiade. Inizialmente da ragazzo ha preso servizio come pilota d’aviazione nell’esercito israeliano.

Inizia con lo spettacolo quando frequenta l’Old Vic Theatre School di Londra nei primi anni cinquanta. Il primo film ha data 1963, sarà l’aiuto regista di Roger Corman nel film “I diavoli del Grand Prix”. Nel 1975 gira i suoi primi film “Colpo da un miliardo di dollari” e “Big Boss”, film su gangster.

Nel 1984 gira altri film che non avranno fama però come per esempio “Oltre il ponte di Brooklyn” con Elliot Gould. Il colpo arriva nel 1987 con il film “Over the top” con Sylvester Stallone. Ma non si può dire che il regista abbia mai avuto tanto successo come regista.

Come produttore ha avuto più fortuna, infatti, già nel 1964 con il film “Sallah Shabati” vince l’Oscar come Miglior Film Straniero.

Filmografia da produttore
:
• La notte dei falchi (Mivtsa Yonatan), anche regista (1977)
• Pop lemon (Eskimo Limon), regia di Boaz Davidson (1978)
• Il giustiziere della notte 2 (Death Wish II), regia di Michael Winner (1982)
• L’ultima vergine americana (The Last American Virgin), regia di Boaz Davidson (1982)
• La casa delle ombre lunghe (House of the Long Shadows), regia di Pete Walker (1983)
• Sahara, regia di Andrew V. McLaglen (1983)
• Love Streams - Scia d’amore (Love Streams), regia di John Cassavetes (1984)
• Oltre il ponte di Brooklyn (Over the Brooklyn Bridge), anche regista (1984)
• Breakin’, regia di Joel Silberg (1984)
• Maria’s Lovers, regia di Andrei Konchalovsky (1984)
• A trenta secondi dalla fine (Runaway Train), regia di Andrei Konchalovsky (1985)
• Il giustiziere della notte 3 (Death Wish 3), regia di Michael Winner (1985)
• Guerriero americano (American Ninja), regia di Sam Firstenberg (1985)
• Interno berlinese (The Berlin Affair), regia di Liliana Cavani (1985)
• Follia d’amore (Fool For Love), regia di Robert Altman (1985)
• Delta Force (The Delta Force), anche regista (1986)
• Superfantagenio, regia di Bruno Corbucci (1986)
• Un complicato intrigo di donne vicoli e delitti, regia di Lina Wertmüller (1986)
• Non aprite quella porta - Parte II (The Texas Chainsaw Massacre Part2), regia di Tobe Hooper (1986)
• Cobra, regia di George Pan Cosmatos (1986)
• 52 gioca o muori (52 Pick-Up), regia di John Frankenheimer (1986)
• Il potere magico (Rumpelstiltskin), regia di David Irving (1987)
• La bella e la bestia (Beauty and the Beast), regia di Eugene Marner (1987)
• Biancaneve (Snow White), regia di Michael Berz (1987)
• I vestiti nuovi dell’imperatore (The Emperor’s New Clothes), regia di David Irving (1987)
• Il giustiziere della notte 4 (Death Wish 4: The Crackdown), regia di J. Lee Thompson (1987)
• Hansel e Gretel (Hansel and Gretel), regia di Len Talan (1987)
• La bella addormentata (Sleeping Beauty), regia di David Irving (1987)
• Over the Top, anche regista (1987)
• Street Smart - Per le strade di New York (Street Smart), regia di Jerry Schatzberg (1987)
• The Barbarians, regia di Ruggero Deodato (1987)
• Guerriero americano 2 - La sfida (American Ninja 2: The Confrontation), regia di Sam Firstenberg (1987)
• Gli avventurieri della città perduta (Allan Quatermain and the Lost City of Gold), regia di Gary Nelson (1987)
• Superman IV (Superman IV: The Quest for Peace), regia di Sidney J. Furie (1987)
• I dominatori dell’universo (Masters of the Universe), regia di Gary Goddard (1987)
• Barfly - Moscone da bar (Barfly), regia di Barbet Schroeder (1987)
• I ragazzi duri non ballano (Tough Guys Don’t Dance), regia di Norman Mailer (1987)
• King Lear, regia di Jean-Luc Godard (1987)
• Senza esclusione di colpi! (Bloodsport), regia di Newt Arnold (1988)
• Appuntamento con la morte (Appointment with Death), regia di Michael Winner (1988)
• Il gatto con gli stivali (Puss in Boots), regia di Eugene Marner (1988)
• Cappuccetto Rosso (Red Riding Hood), regia di Adam Brooks (1988)
• Un grido nella notte (A Cry in the Dark - Evil Angels), regia di Fred Schepisi (1988)
• Il principe ranocchio (The Frog Prince), regia di Jackson Hunsicker (1988)
• Delta Force 2 (Delta Force 2: The Colombian Connection), regia di Aaron Norris (1990)
• Il giustiziere della notte 5 (Death Wish V: The Face of Death), regia di Allan A. Goldstein (1994)

Le categorie della guida