Questo sito contribuisce alla audience di

Muoi: La leggenda di un ritratto, diretto da Tae Kim Kyeong, 2007

È catalogabile nel genere horror, abbastanza apprezzato e particolarmente pregno di colpi di scena. Non adatto agli spettatori che si spaventano facilmente.

 muoi la leggenda di un ritratto “Muoi: La leggenda di un ritratto” è una pellicola del 2007 diretta da Tae Kim Kyeong. Il film vede la produzione vietnamita e della Corea del Sud. Titolo originale: “Muoi: The Legend of a Portrait” . È catalogabile nel genere horror, abbastanza apprezzato e particolarmente pregno di colpi di scena. Non adatto agli spettatori che si spaventano facilmente.

Il film prende avvio dalla storia di un romanziere di nome Yoon Hee, che cerca uno spunto per il suo nuovo romanzo, è praticamente senza ispirazione. Così quando sente la storia di una sua amica del Vietnam, Seo Yeon, decide di investigare per poter così scriverci un romanzo.

La storia vietnamita parla del misterioso ritratto di una donna chiamata Muoi. Ma un rancore impedisce a Yoon Hee di andare in Vietnam, ma continuamente manda lettere a Seo Yeon per capire cosa si nasconda dietro il mistero e la leggenda del ritratto.

Quando Yoon Hee riesce a svelare il mistero di Muoi, il Vietnam è scosso da un ondata di male, uno scenario da incubo mai visto prima nel meraviglioso luogo esotico. Il segreto di Muoi non doveva essere scoperto.

Nel cast: Jo An, Cha Ye Ryeon, Hong So Hee, Lee Joon, Lim Seong Eon, Thu Anh, Hong Anh, Kim Yong Tae, Ko Dong Yeob, Minh Binh.

Durata 93 minuti. Prodotto da Billy Pictures/ CJ Entertainment/ Donuts Media/ Phuoc Sang Film Studio/ Popcorn Films.

Trailer:

Le categorie della guida