Questo sito contribuisce alla audience di

Shanghai Interntional Film Festival 2010: i vincitori

Ha vinto “Baciami Ancora”, anzi ha stravinto. Si è infatti portato a casa tre premi: Premio per il Miglior Lungometraggio (Golden Globet Award)

shanghai international film festival Si è concluso domenica 20 giugno il Shanghai International Film Festival 2010 (SIFF), alla sua XIII edizione, iniziato il 12 giugno a Shanghai.

La giuria è presieduta dal regista John Woo e formata da Amos Gitai, Bill Guttentag, Leos Carax, Yojiro Takita, Wang Xiaoshuai e dall’ attrice cinese Zhao Wei.

Grande onore per l’Italia: in concorso c’erano due nostri registi: Paolo Virzì con “La prima cosa bella” e Gabriele Muccino con “Baciami Ancora”. Accanto a questi due registi troviamo anche una collaborazione tedesco-italia: “Indovina chi sposa mia figlia” diretto da Neele Leana con Lino Banfi.

Ha vinto “Baciami Ancora”, anzi ha stravinto. Si è infatti portato a casa tre premi: Premio per il Miglior Lungometraggio (Golden Globet Award), il Premio come Migliore Sceneggiatura a Sandro Petraglia e Stefano Rulli, Migliore Attrice per Vittoria Puccini.

La categoria Focus Italy invece prevedeva nove film italiani:
Generazione 1000 Euro di Massimo Venier
Per Sofia di Ilaria Paganelli
Barbarossa di Renzo Martinelli
Oggi Sposi di Luca Lucini
Rosso Malpelo di Pasquale Scimeca
L’ uomo che Verrà di Giorgio Diritti
Non è ancora Domani-La Pivellina di Tizza Covi e Rainer Frimmel (Austria-Italia)
Scusa ma ti chiamo Amore di Federico Moccia
Lo spazio Bianco di Francesca Comencini.

È stato anche proiettato il film di Alfonso ArauL’imbroglio sul lenzuolo” con Maria Grazia Cucinotta, attualmente nelle sale cinematografiche italiane dal 18 giugno 2010.

Le categorie della guida