Questo sito contribuisce alla audience di

Città di vita e morte, di Lu Chan, 2009

Ma vede un suo uomo violentare madre e figlia e qualcosa di impadronisce di lui e corre verso il suo uomo ma non per scostarlo da quella violenza bensì per parteciparvi

citta di vita e morte “Città di vita e morte” è una pellicola del 2009 diretta da Lu Chan. Il regista vive e lavora in Cina. Il film è uscito nelle sale cinematografiche il 22 aprile 2009.

Titolo originale: “Nanking nanking” La pellicola è del genere drammatico, storico di guerra ed è divisa in tre capitoli.

Il primo capitolo tratta di un soldato giapponese di nome Kadokawa (interpretata da Hideo Nakaizumi), siamo nel 1937. Kadokawa è stato chiamato per andare in Cina e combattere per l’imperatore.

Kadokawa proibisce ai suoi uomini di toccare le donne cinesi, qualsiasi. Ma vede un suo uomo violentare madre e figlia e qualcosa di impadronisce di lui e corre verso il suo uomo ma non per scostarlo da quella violenza bensì per parteciparvi, Kadokawa si unisce allo stupro ed i suoi commilitoni iniziano ad applaudire per tutto il villaggio.

Lo stupro diviene così un passatempo ma ben presto anche una dipendenza. Nel capitolo secondo abbiamo un soldato cinese che combatte per difendere la patria, si chiama Lu Jian Xiong (interpretato da Liu Ye). Lu Jian ha perso il suo plotone dopo la caduta di Nanchino e si nasconde in un campo di rifugiati.

Il campo è però istituito da un uomo d’affari tedesco di nome John Rabe (interpretato da John Paisley). Ma la preoccupazione più grande di Lu Jian è la scomparsa del suo amante Lu Jian Shu Yun (interpretata da Gao Yuan Yuan).

John ha dato rifugio a decine di migliaia di cinesi. Lu Jian lavora in incognito come membro della croce rossa e per questo è stato risparmiato dalla strage dei maschi ordinata da Kadokawa. Il capitolo terzo vede Kadokawa e Lu Jian nel 1945.

Kadokawa è tornato in Giappone e viene arrestato come criminale di guerra proprio il giorno del sue nuove nozze. Nel 1946 alcune fotografie scattate in Cina lo condannano a morte. Durante l’esecuzione Kadokawa riconosce un volto: Lu Jian, è lui il carnefice. La vendetta per 300.000 cinesi morti a Nanchino nel 1937.

Nel cast: Liu Ye, Gao Yuan Yuan, Hideo Nakaizumi, Fan Wei, Jiang Yi Yan, Ryu Kohata, Liu Bin, John Paisley, Beverly Peckous, Qin Lan, Yao Di, Zhao Yi Sui.

Durata 132 minuti. Prodotto da China Film Group/ Jiangsu Broadcasting System/ Media Asia Films/ Stellar Megamedia.

Trailer:

Le categorie della guida