Questo sito contribuisce alla audience di

Silambattam, diretto da Saravanan, 2008

Nella stessa città vive una ragazza bellissima Janu (interpretata da Sana Khan) che si innamora dell’innocenza di Vichu. Tutti ammirano Vichu per la sua rettitudine ma Vichu ha un passato nascosto che soltanto suo nonno conosce.

silambattam “Silambattam” è una pellicola del 2008 diretta da Saravanan. Il regista vive e lavora in India. Il film è uscito nelle sale indiane il 18 dicembre del 2008.

Protagonista di “Silamnbattam” è Vichu (interpretato sa Silambarasan). Vichu è un sacerdote del tempio di Kumbakonam. È stato cresciuto sin dalla tenera età dallo zio (interpretato da nedumudi Venu). La vita di Vichu è serena e scorre felice, per lui la venerazione per la Dea del tempio è tutta la sua vita.

Nella stessa città vive una ragazza bellissima Janu (interpretata da Sana Khan) che si innamora dell’innocenza di Vichu. Tutti ammirano Vichu per la sua rettitudine ma Vichu ha un passato nascosto che soltanto suo nonno conosce.

Quando viene liberato dal carcere Muthuvel (interpretato da Prabhu Ganesan) e quando vede Vichu rimane scioccato. Si apre ora nella pellicola un flashback illustrativo per lo spettatore: Si vede che Vichu è il figlio del fratello di Muthuvel, Thamizh (interpretato da Silambarasan).

Thamizh si è innamorato di una ragazza bramino di nome Gayatri (interpretata da Sneha). Ma Gayatri muore a causa di un gruppo di malvagi, riesce però a dare alla luce un pargoletto che diventerà per l’appunto il retto Vichu.

Inizia per Vichu, così, una caccia agli uomini che hanno ucciso la sua famiglia, padre e madre. Una caccia che vedrà il sangue e l’assassinio protagoniste della vita di un ragazzo che adorava soltanto la Dea del tempio.

Nel cast: Silambarasan, Sneha, Sana Khan, Prabhu Ganesan, Santhanam, Kishore, Nirosha, Nedumudi Venu, Premji Amaren, Karunaas, Manobala, Ponvannan, Raghav, Harris.

Durata
150 minuti. Prodotto da Lakshmi Movie Makers.

Le categorie della guida