Questo sito contribuisce alla audience di

Classifica film più visti in Italia ed in America, 15-17 ottobre 2010

Quindicesimo posto in salita con “Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti” con 46.435 euro portato in 32 schermi italiani.

Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti La classifica degli incassi al cinema dell’ultimo week end (15-17 ottobre) non cambia prospettiva. Le new entry della scorsa settimana (15 ottobre) non sono riuscite a scalfire di mezzo il primo posto che per tre settimane resta in vetta entusiasmando gli italiani con la sua comicità.

Unico fatto che un po’ sbalordisce è la quindicesima posizione della classifica italiana aggiudicata da un orientale, per l’esattezza una pellicola thailandese. Pochissime sale nella quali il film è distribuito e comunque un’ottima posizione.

La classifica italiana, infatti, vede come primo posto stabile Benvenuti al sud” con 3.954.083 euro ed un totale in tre settimane di 16.993.234 euro. Al secondo posto in salita invece troviamo “Cattivissimo Me” con 3.505.938 euro. Terzo posto in discesa per “Step Up – 3D” con 1.570.630 euro.

Quarto in discesa per “Inception” con 805.173 euro ed in totale in quattro settimane 9.424.124 euro. Quinto in salita per “Adèle e l’enigma del faraone” con 788.230 euro. Sesto in salita per “Buried” con 744.840 euro. Settimo ed ottavo in discesa e troviamo “The Town” con 636.754 euro ed “Innocenti bugie” con 550.320 euro.

In salita la nona posizione con “Gorbaciof” e 263.728 euro. Dalla decima alla quattordicesima tutto in discesa e troviamo rispettivamente “Una sconfinata giovinezza” con 231.281 euro, “L’ultimo dominatore dell’aria” con 145.565 euro, “Quella sera dorata” con 137.299 euro, “La passione” con 105.985 euro, “La pecora nera” con 67.739 euro.

Quindicesimo posto in salita con “Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti” con 46.435 euro portato in 32 schermi italiani. Dalla sedici alla ventesima tutto in discesa e troviamo: “Un weekend da bamboccioni”, “Mangia prega ama”, “Sharm El Sheikh – Un’estate indimenticabile”, “Shrek e vissero felici e contenti”, “La solitudine dei numeri primi”.

La classifica americana invece vede al primo posto in salita “Jackass 3D” con 50.353.641 dollari. Al secondo in salita “Red” con 21.761.408 dollari. Al terzo in discesa “The social network” con 10.317.395 dollari. Quarto e quinto in discesa con “Secretariat” con 9.318.886 dollari e “Life as we know it” con 8.955.409 dollari.

Dalla sesta posizione alla decima tutto in discesa e troviamo “Legend of the Guardians: The Owls of Ga’Holle 3D”, “The Town”, “My soul to take”, “Easy A”, “Wall Street 2: Money Never Sleeps”. Undicesima in salita con “It’s Kind of a Funny Story”. Dodici e tredici in discesa con “You again” e “Case 39”.

Quattordicesima in salita con “N-Secure”. Dalla quindicesima alla ventesima tutto in discesa e troviamo “Devil”, “let me in”, “Alpha and Omega 3D”, “Waiting for Superman”, “Toy Story 3”, “Inception”.

Per la classifica degli incassi della settimana 8-10 ottobre clicca QUI.
Per la classifica degli incassi della settimana 1-3 ottobre clicca QUI.
Per la classifica degli incassi della settimana 24-26 settembre clicca QUI.
Per la classifica degli incassi della settimana 17-19 settembre clicca QUI.
Per la classifica degli incassi della settimana 10-12 settembre clicca QUI.
Per la classifica degli incassi della settimana 3-5 settembre clicca QUI.

Trailer “Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti”:

Le categorie della guida