Questo sito contribuisce alla audience di

La foresta della morte, diretto da Danny Pang, 2007

Un giorno accade l’impossibile, nella foresta qualcuno rapisce, violenta ed uccide la figlia del Primo Ministro

la foresta della morte “La foresta della morte” è una pellicola del 2007 diretta da Danny Pang. Il regista vive e lavora ad Hong Kong, insieme al fratello nel 2006 ha diretto il film “Re-cycle“. Il film è uscito nelle sale cinematografiche il 22 marzo del 2007.

Titolo internazionale: “Forest of Death”. La pellicola è del genere horror-thriller.

“La foresta della morte” vede come protagonista uno studente di botanica di nome Steven (interpretato da Ekin Cheng). Steven ha scritto la sua tesi di dottorato su una teoria molto interessante: “Le piante sono creature senzienti”.

Steven trascorre tutto il suo tempo nel dimostrare la sua tesi e cioè che le piante sono creature che hanno sentimenti ed ovviamente un loro linguaggio al pari degli esseri umani e degli animali.

La sua fidanzata, Mary (interpretata da Rain Li), lavora in un’importante stazione televisiva, e la sua ambizione ma anche riconoscimento sociale è nettamente superiore a quello di Steven.

Un giorno accade l’impossibile, nella foresta qualcuno rapisce, violenta ed uccide la figlia del Primo Ministro. Steven viene accusato in quanto trascorre molto tempo nella foresta. Ma qualcun altro sta dietro la vicenda e sarà proprio Steven a scoprirlo attraverso la sua ricerca.

Nel cast:
Shu Qi, Ekin Cheng, Rain Li, Lau Siu-Ming, Lam Suet, Tommy Yuen, Lawrence Chou.

Durata 98 minuti. Prodotto da Universe Laser.

Trailer:

Le categorie della guida