Grazie nonna (e grazie Edwige Fenech)

Il bagaglio culturale degli italiani

Carletto, ultimogenito dell’ingegner Pino Persichetti, titolare di un’industria di cristalli, viene spedito a ricevere Marijuana, la sconosciuta vedova venezuelana del padre. Immaginatevi la sorpresa quando si trova davanti non una vecchietta, ma un gran pezzo di ragazza: la splendida Edwige Fenech.

Da quel momento, la “nonnina” diventa l’oggetto del desiderio di molti, ma Marijuana decide di concedersi solo al giovane di casa Persichetti. Oltre alle nudità di Edwige Fenech, il film si segnale per la presenza di un giovanissimo Valerio Fioravanti. Qualche anno dopo l’uscita del film finirà per farsi conoscere come terrorista nero.

Grazie Nonna (1975, genere erotico)
Regia Franco Martinelli, sceneggiatura Marino Girolami, Romano Scandariato; con Edwige Fenech, Giusva Fioravanti, Enrico Simonetti, Fabrizio Cardinali.

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!