Questo sito contribuisce alla audience di

Torta paradiso al cacao

Come si prepara la torta paradiso al cacao?

Torta paradiso al cacao Chi l’ ha detto che la torta paradiso si deve preparare senza cioccolato?
Gli ingredienti sono gli stessi, ma ad essi aggiungeremo una cascata di cacao amaro.

Preparare sul proprio tavolo da lavoro i seguenti ingredienti:

- 100 grammi di cacao amaro
- 6 uova
- 225 grammi di zucchero
- 6 cucchiai di acqua bollente
- 1 ½ fialetta di aroma a limone
- 1 pizzico di sale
- 150 grammi di farina
- 150 grammi di frumina
- 1 bustina di lievito per dolci
- 125 grammi di burro
- 1 ½ cucchiaio di zucchero a velo

Dividere gli albumi dai tuorli e mettere questi ultimi in una terrina con 6 cucchiai di acqua bollente, aggiungendo lentamente 150 grammi di zucchero, il cacao amaro, l’ aroma di limone ed il sale.
Amalgamare tutti i suddetti ingredienti fino a quando si sarà formato un impasto cremoso.

Montare poi gli albumi a neve durissima, aggiungendo lo zucchero che è avanzato e quando sarà pronto, aggiungere al composto preparato in precedenza.
Unire quindi la farina e la frumina setacciandole.
Come ultimo ingredienti unire il lievito per dolci, sempre setacciandolo.

Amalgamare tutto il composto, avendo però cura di non agitare troppo.
Sciogliere il lievito a bagnomaria ed aggiungerlo all’ impasto, facendolo però prima intiepidire un po’.

Imburrare ed infarinare uno stampo a cerchio apribile e versarvi nel suo interno il composto.
Porre quindi la torta nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 – 40 minuti, evitando di aprire il forno prima che siano trascorsi 30 minuti.

Una volta che la torta paradiso sia cotta, sfornarla e lasciare raffreddare.
Quando sarà abbastanza fredda, cospargerla di zucchero a velo e di tanto cacao amaro.

Con degli stencil, si possono creare tante belle forme: cospargere tutta la superficie della torta di zucchero a velo e creare delle simpatiche forme con il cacao amaro.

Le categorie della guida