Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Christus Triumphans

    Nell'Italia centrale già dal XII secolo si sviluppa la tradizione delle croci dipinte su tavola, destinate ad essere appese nell'arco trionfale delle chiese o al di sopra dell'iconostasi, ovvero la zona che separava la navata, adibita ai laici, dal presbitero adibito al clero. In esse il Cristo crocefisso, in posizione frontale con la testa eretta e gli occhi aperti, vivo sulla croce è ritratto come trionfatore sulla morte (Christus Triumphans), spesso attorniato da scene tratte dalla Passione, presenta agli estremi dei bracci della croce le figure a mezzo-busto o intere della Vergine e san Giovanni Evangelista, i simboli degli evangelisti e talvolta, nel braccio superiore, un’ascensione di Cristo.