Questo sito contribuisce alla audience di

Collezionare di tutto: la dentiera di Churchill!

30-07-10 Venduta all'asta per una cifra davvero importante la dentiera di uno degli uomini che fu protagonista della seconda guerra mondiale e del secolo scorso

dentiera winston churchillIl collezionismo oltrepassa spesso certi confini, andando a spaziare in forme di interesse davvero particolari.
E una di queste forme di interesse deve avere certamente posseduto il collezionista che si è aggiudicato la dentiera di Winston Churchill per la considerevole cifra di 18 mila sterline (pari a circa 21 mila e 500 sterline), il triplo della cifra originariamente preventivata dalla vendita.

A rivelare tutti i particolari è la casa d’aste che ne ha seguito la vendita.

Come si apprende dal sito del TgCom che ne ha dato prontamente notizia:
La protesi, che fu creata appositamente per mascherare la celebre zeppola del primo ministro, è stata acquistata da un collezionista britannico, secondo un portavoce della casa d’aste Keys of Aylsham a Norfolk (est).

Pare inoltre che la dentiera fosse anche oggetto di uno strano sport: il primo ministro inglese avrebbe avuto l’abitudine di farla saltare con un colpo del pollice allorché arrivavano notizie dal fronte di guerra (specie cattive).
Si dice inoltre che si potesse misurare lo sforzo bellico in atto e la gravità delle notizie dalla variazione della distanza percorsa dalla dentiera durante il lancio.

A parte questi aneddoti resta il fatto: ancora una volta un oggetto (seppur di enorme valore storico) abbastanza curioso finisce al centro delle cronache grazie ad un collezionista a dir poco eccentrico.
Ancora una volta sorge la domanda: vale la pena un collezionismo del genere o un pezzo simile dovrebbe al massimo stare in un museo?