Questo sito contribuisce alla audience di

Artelibro: il libro raro si fa arte

26-09-10 A Bologna questo wek end il Festival del libro d'arte, antico, raro e d'artista

locandina artelibro 2010Il libro che si fa arte, non solo strumento di comunicazione o di conservazione della memoria.
Il libro inteso come mezzo di espressione artistica, non solo come trasmissione di dati ed informazioni.

E’ questo a grandi linee l’intento di Artelibro, una manifestazione che in questo week end sta rendendo Bologna la capitale europea del libro da collezione e degli appassionati: da scrittori a collezionisti, passando atraverso librai, incisori e chiunque abbia a che fare con la produzione di un libro.

Un punto di ritrovo per l’eccellenza dell’editoria e per quei libri antichi che tanto attraggono i collezionisti, senza trascurare le copie anastatiche o i fascimili dei pezzi introvabili.

Una lunga mostra per veri cultori del libro, corredata da una serie collaterale di iniziative: attività per i ragazzi, una officina libraria, ma anche convegni e tavole rotonde su nuove uscite letterale e molto altro ancora.

Tema guida della manifestazione IL LIBRO ANTICO, RARO E D’ARTISTA, che vede protagonisti i librai antiquari, gli editori e stampatori di facsimili e di libri d’artista, gli artisti stessi.

Per chi volesse partecipare:

2010 Artelibro
Festival del Libro d’Arte
Il libro antico, raro e d’artista

7ª edizione

Bologna
Palazzo di Re Enzo e del Podestà
Museo Civico Archeologico
24-26 settembre 2010