Questo sito contribuisce alla audience di

Con FMR l'Italia da ricordare

18-09-10 Un prezioso volume con la prefazione di Carlo Azeglio Ciampi, ora in promozione anche televisiva

fmr italia volumeL’opera si chiama “ITALIA. Il Paese più bello del mondo”, ed è edita dalla casa editrice FMR e ideata dalla Fondazione Marilena Ferrari, un riferimento assoluto per l’editoria di lusso nel nostro paese (e non solo).
Il libro nasce per celebrare i 150 anni della nostra storia, un secolo e mezzo di Unità d’Italia attraverso i capolavori che il mondo ci invidia.

Per presentare le opere che distinguono il genio italico, il volume diviene esso stesso un’opera d’arte, grazie alle sue caratteristiche di estrema eccellenza.
Oltre alla prestigiosa firma di Carlo Azeglio Ciampi per la prefazione, le opere sono numerate ed autografate una ad una.
Ma le chicche non finiscono qui: la raffinatezza delle immagini e l’altissima qualità visiva dell’opera la rendono decisamente esclusiva e volta ad un pubblico in grado di apprezzare una qualità altissima.

A tutti gli interessati a ricevere informazioni sull’opera la casa editrice regala anche un ulteriore volume (senza obbligo di acquisto ma fino ad esaurimento scorte), relativo alle bellezze italiane nel mondo (ad esempio la Gioconda di Leonardo da Vinci).

I testi dell’opera si compongono di: una presentazione del Presidente emerito della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi; un’introduzione dal titolo Il Paese della Bellezza a 150 anni dall’Unità d’Italia, di Louis Godart, Consigliere per la Conservazione del Patrimonio Artistico del Presidente della Repubblica Italiana; duecentootto immagini fotografiche, frutto di un’accurata selezione della Fondazione Marilena Ferrari-FMR; venti immagini, che aprono le sezioni dedicate a ogni regione, tratte da incisioni conservate in archivi storici italiani selezionate dalla Fondazione Marilena Ferrari-FMR.

La stampa dei testi, composti con i caratteri Bembo tondi e corsivi, così come la stampa delle venti immagini in colore bruno e delle relative didascalie, sono state eseguite in Loreto, presso la stamperia di Lamberto Pigini su carta di puro chiffon da 180 grammi, impreziosita dalla filigrana “FMR”, lavorata a mano e realizzata appositamente per quest’opera dalle Cartiere Magnani, in Pescia.

Le immagini fotografiche sono state elaborate in fotolito nel laboratorio di Modesto Rigoldi, in Milano, e stampate a quattro colori con inchiostri speciali presso la stamperia di Lamberto Pigini su carta patinata opaca da 170 grammi, prodotta dalle Cartiere del Garda, in Riva del Garda.

La cucitura, la legatura con iscrizioni in oro sul dorso a cinque nervi, le impressioni in oro sul piatto di copertina raffiguranti fregi della tradizione tipografica italiana e l’allegoria dell’Italia, tratta dall’Iconologia di Cesare Ripa, nell’edizione del 1603, nonché il rivestimento del volume in pregiata pelle tinta alla botte in colore blu, sono stati eseguiti presso la legatoria L’Arte del Libro, in Todi.

Ogni esemplare, che si compone di 460 pagine e che misura nel formato chiuso
cm 31 x 43,5 x 6, è numerato e firmato da Marilena Ferrari in corrispondenza del colophon descrittivo ed è contenuto in un elegante cofanetto realizzato su progetto esclusivo.