Questo sito contribuisce alla audience di

Jimi Hendrix: 40 anni e... non sentirli!

17-09-10 Ricorre domani il quarantesimo anniversario della morte dell'uomo che ha cambiato per sempre la storia della musica rock

jimi hendrixE’ di Jimi Hendrix che sto parlando, l’uomo che ha fatto sentire al mondo un nuovo modo di suonare la chitarra elettrica.
Il collezionismo riguardo ad Hendrix è sempre diffuso, grazie anche alle continue ristampe e alle nuove (ri)edizioni dei suoi capolavori. Un mito eterno, senza confini.

Come si apprende anche dal sito del TgCom, è da poco uscita la notizia dell’ennesima ristampa della sua brevissima discografia: Una versione espansa di “Jimi Hendrix: Blues”, con un booklet di 36 pagine, un bonus dvd di 30 minuti firmato da Martin Scorsese, Jimi Hendrix BBC sessions con le apparizioni tv tra il ‘67 e il ‘69, interviste alla band, un’inedita “Burning of the midnight lamp”, duetti con Stevie Wonder, reinterpretazioni di brani di Dylan, Beatles, Muddy Waters e dei Cream.
Uscira’ poi “Jimi Hendrix Christmas EP”, per la gioia di tutti i fan che sapranno cosa farsi regalare.

Il quarantesimo anniversario sarà anche una occasione per ripassare un po’ la discografia di Hendrix e per rilanciare (se ce ne fosse bisogno) quello che è comunque un fenomeno di culto..

La discografia di Hendrix:

1967 - Are You Experienced
1967 - Axis: Bold as Love
1968 - Electric Ladyland

Stavolta è proprio il caso di dirlo…. buona ascolto!