Questo sito contribuisce alla audience di

Le novità di Batman Begins

Un prequel dai toni cupi

Batman Begins ha voluto essere molto diverso da tutti quelli (5) già apparsi sul grande schermo. Questa la promessa e l’idea di base con cui il regista Christopher Nolan ha accettato e voluto portare avanti un nuovo progetto cinematografico sull’eroe di Gotham City. Ecco le pricipali novità:

Storia: Il film fa scoprire la vera origine dell’uomo pipistrello, appena accennata nelle precedenti pellicole. Quindi si assiste in modo dettagliato alla vita del giovane miliardario Bruce Wayne dopo il feroce assassinio dei suoi genitori e ai viaggi fisici (ma sopratutto mentali) che lo porteranno a prendere la decisione di divenire un giustiziere mascherato.

Look e atmosfere: Nolan ha voluto un Batman molto simile a quello che i lettori di fumetti conobbero con la primissima serie denominata “Batman: Year One” pubblicata dalla DC Comics, quindi con un look più semplice, più cupo, meno appariscente. Anche le atmosfere sono diversificate: non solo i tenebrosi vicoli di Gotham City ma anche le bianche cime asiatiche….

Attore: Il nuovo Batman è Christian Bale, che prima di mettersi le ali da pipistrello si è fatto notare con un personaggio estremo come l’Uomo senza sonno. Anche qui una scelta diversa dalle precedenti: non una luccicante star di Hollywood ma un attore emergente specializzato in interpretazioni particolari.