Questo sito contribuisce alla audience di

Il fumetto dei Fantastici 4

Nel 1964 nasce la prima famiglia di supereroi

I Fantastici Quattro nascono nel 1964 dalla mente di Stan Lee in un periodo in cui la Marvel ha sfornato i suoi più grandi personaggi a fumetti. I Fantastici Quattro rappresentarono il primo super-gruppo formato da eroi con poteri diversi. La loro prima apparizione coincise con il fumetto che ne spiegò le origini: in un viaggio sperimentale nello spazio l’intrepida famiglia fu investita da raggi cosmici che ne mutarono le cellule donando loro poteri diversi. Reed Richards iniziò ad allungare il suo corpo divenendo Mister Fantastic. Susan Storm divenne la Donna Invisibile per la sua capacità di scomparire e creare un campo di forza. Il giovane Johnny Storm divenne la Torcia Umana potendo bruciare e volare. La mutazione più mostruosa fu riservata a Benjamin Grimm che si vide ricoprire da pietre e durante la trasformazione Susan Storm esclamò inorridita Ti stai trasformando in una cosa…, decretando il suo nuovo nome.

Nel corso degli anni i Fantastici Quattro hanno rappresentato (insieme agli X-Men) il ramo più fantascientifico della produzione americana, con le loro avventure per lo più sviluppate nello spazio o in universi paralleli. Tuttavia anche la famiglia fantastica non si è sottratta dalla regola dei supereroi con superproblemi: dalla condizione mostruosa di Grimm passando per le bravate della Torcia e gli amori extra-coniugali di Susan.

Il fumetto oggi. Negli USA accanto la serie regolare The Fantastic Four (che ha superato il numero 500) è affiancata da circa un anno dalla modernissima serie 4 e da numerose miniserie in più parti.

Nelle edicole italiane. La Panini Comics-Marvel Italia pubblica le avventure del quartetto nel mensile i Fantastici Quattro

Il film tratto dal fumetto: Fantastic Four