Questo sito contribuisce alla audience di

Crying Freeman: il manga

La storia del killer che piange

Crying Freeman è uno spietato killer, al servizio della più potente e sanguinaria organizzazione malavitosa del mondo: i 108 dragoni. A renderlo un killer perfetto non è stata la sua volontà, ma un condizionamento mentale che lo costringe obbedire senza opporsi alla volontà dei suoi capi in modo impeccabile anche se, dopo ogni omicidio, piange sognando la sua libertà.
Tuttavia durante una delle sue missioni commette il fatale errore di farsi vedere dalla bellissima Emu Hino mentre compie un omicidio. Dovrebbe ucciderla per questo, ma se ne innamora e decide di salvarla, rendendola la sua amante. Questo imprevisto cambierà la sua vita tanto da fargli giurare fedeltà ai 108 dragoni e accettando di divenirne futuro capo.

 

Il film tratto dal manga: Cryng Freeman (1995)