Questo sito contribuisce alla audience di

proroga del condono

Con DL 168/2004 il condono è stato prorogato dal 31 luglio al 10 dicembre 2004.Analizziamo qui di seguito in cosa consiste.

Dalla lettura dell’art. 5 del DL 168/2004 sembrerebbe una semplice proroga se non fosse che con sentenza 196/2004 la Corte Costituzionale considera questa proroga come termine entro il quale le regioni possano legisferare in materia. Qualcosa può cambiare? Probabilmente si!

Dal momento che non si può sapere come le regioni legifereranno quali sono i parametri a cui fare riferimento? Non certo quelli attuali. Quindi sotto questo aspetto conviene aspettare la presentazione dell’istanza. Per chi l’ha già presentata? Occorre sperare di rientrare nei parametri, poichè una volta presentata la domanda non si può ritirare, la legge non ammette ripensamenti.