Questo sito contribuisce alla audience di

Come far sparire un elefante

Non si tratta di magia alla David Copperfield, ma di fotoritocco.

Per far sparire un elefante dalla prateria non c’è bisogno di scomodare David Copperfield nè tantomeno un bracconiere, è sufficiente utilizzare uno dei più utili strumenti dei programmi di fotoritocco, il clone brush.

Quasi tutta l’operazione si fa con il clone brush selezionando la parte da clonare quanto più vicino possibile all’oggetto da eliminare, in questo caso vicino all’elefante. Si notano soprattutto tre profondità diverse, l’erba alta, le montagne più lontane e l’albero.L’unica difficoltà è nella realizzazione delle parti di albero mancanti, si deve cercare di clonare nel migliore dei modi i tronchi degli alberi, eventualmente ci si aiutera poi ridisegnando qualche zona con il pennello a punta sottile. Tutta l’operazione richiede solo pochi minuti e va infine perfezionata con un sharpen filter nella zona degli alberi.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti