Questo sito contribuisce alla audience di

Dove e come scoprire i segreti della grande saga: Star Wars

Da anni appassiona grandi e piccoli, e ci tiene tutti attaccati agli schermi in attesa dell'uscita del nuovo episodio. Modellini, giochi, videogiochi, libri e gadget di tutti i tipi sono stati creati riproducendo personaggi dei diversi episodi. Come poteva passare inosservata la notizia dell'ingresso in uno dei più prestigiosi dizionari della critica dei film vista la presenza già di ben 5 dizionari tematici?

Era inevitabile che la notizia dell’ingresso della saga più famosa del cinema nel Dizionario critico dei film  Treccani facesse il giro del web come si suol dire alla velocità della luce.

La passione che ci tiene attaccati agli schermi da ormai diversi anni e che ci fa trepidare all’attesa dell’uscita di un nuovo episodio, si può spiegare in diversi modi : trama, effetti speciali, sceneggiature… Io scelgo quello a me più congeniale il messaggio, la comunicazione che passa. La volontà non soltanto di ricercare una pace che a parole dalla creazione della terra cerchiamo tutti, ma il desiderio di Comunicare oltre ogni barriera culturale e fisica. La razza è il pretesto per mostrare apertamente l’intolleranza che nutriamo verso ciò che riconosciamo come “diverso”.

E come in tute le comunicazioni che si rispettino perché funzionino e non siano distorte devono seguire delle regole, dei codici e mostrare un rispetto per i ruoli.

In ogni episodio ogni movimento, vestito, accessorio e scenario comunica un messaggio diretto che ci affascina inconsciamente e che come ha spiegato Giulia Garbin  non è scelto a caso, ma estrinseca un significato che rende automaticamente logica la risposta dell’altro.

Se non vi accontentate di osservare il film con i mezzi già a vostra disposizione ma vi avventurate nella scoperta della simbologia potrete scoprire e dare risposte a situazioni che prima potevate solo percepire. In queta affascinante ricerca il “Dizionario illustrato dei simboli” di J.C. Cooper, Muzzio Editore e il “Dizionario dei Simboli” di Juan Eduardo Cirlot, SIAD Editore vi saranno sicuramente di aiuto. E se poi volete accompagnare le spiegazioni ad alcune delle più belle immagini e godervi i particolari che il grande schermo spesso non permette di catturare, la Dorling Kindersley ha creato cinque splendidi dizionari visuali iinteramente dedicati alla saga:

                   

    I episodio                II episodio         III episodio       IV, V, e VI episodio     Veicoli stellari

Perché come si suol dire…anche l’occhio vuole la sua parte.

E chissà che non vi aiutino a rispondere alle curiose domande del THE TRIVIAL SIDE OF THE FORCE

A noi non ci resta che augurarvi: BUON DIVERTIMENTO!!! 

 

Link correlati