Questo sito contribuisce alla audience di

Un connubio ultra decennale tra Informatica e Scienze

Dal 15 al 18 giugno 2005 L'Università Victoria (British Columbia) ospiterà la conferenza Annuale dell'ACH/ALLC.

Quest’anno la conferenza annuale che vede riunite le associazioni di scienze informatiche e umanistiche Association for Computers and the Humanities, e di informatici linguisti e letterati Association for Literary and Linguistic Computing, si terrà presso l’University of Victoria, in British Columbia (Canada) dal 15 al 18 giugno.

I temi che animeranno gli interventi verteranno principalmente su :

Le applicazioni tradizionali dell’informatica nelle scienze umanistiche, compresi (ma non solo) le codifiche testuali, gli ipertesti, i corpora testuali, lessicografia computazionale, processo del linguaggio naturale, linguistiche, ricerche tradotte, studi letterari, analisi testuali, apparato critico filologico e modelli statistici;
Modelli computazionali e applicazioni relative alle questioni multilinghuistiche e multiculturali;
L’applicazione della tecnologia rispetto ai problemi relativi alle lingue minori, indigene e rare;
Le nuove applicazioni, esperienze, raccomandazioni, tirocini, insegnamenti umanistici;
L’applicazione della tecnologia rispetto agli studi storici e culturali;
I nuovi approcci della ricerca nelle discipline umanistiche tramite l’utilizzo delle risorse digitali correlate all’immagini, all’audio e al video;
Le applicazioni dei dati umanistici sulle tecniche di sviluppo in alcuni campi come la scienza dell’informazione e l’ingegneria;
Applicazioni pedagogiche dei nuovi media;
Applicazioni di tecnologia nell’acquisizione della seconda lingua;
Applicazioni commerciali dell’informatica umanistica (web technology, interfaccia di linguaggi naturali, organizzazione e accesso di archivi);
Applicazioni nelle arti digitali, progetti speciali e installazioni che presentino delle caratteristiche di potenziale interesse per gli studiosi umanisti;
Desin computazionale nelle scienze umanistiche, compresa la visualizzazione, la simulazione e la modellazione;
Ponderate considerazioni sull’impatto culturale del computer e dei nuovi media;
Uso teorico e speculativo dei nuovi media;
Il ruolo istituzionale dei nuovi media all’inteno della accademia, compreso lo sviluppo dei curriculum e il supporto collegiale delle attività nei questi settori;
Il ruolo sociale dell’informatica umanistica e le risorse che sviluppa.

In ogni caso potete trovare qui il programma dettagliato e se vi va prenotarvi già da on-line ora visto che la data limite per iscriversi alla partecipazione è fissata al 2 Giugno!!!

***

Le nostre segnalazioni relative alle iniziative attinenti alla COMUNICAZIONE in tutte le sue forme, sono a scopo unicamente divulgativo nell’intento di offrire un servizio aggiornato per i nostri lettori. La responsabilità dei reali contenuti e dello svolgimento delle iniziative è totalmente a carico degli organizzatori di ogni singola iniziativa.

Non potendo per tanto riconosce nessuna garanzia, sia espressa o implicita, in relazione alle informazioni riportare vi invitiamo a collaborare con noi offrendoci le vostre esperienze dirette scrivendoci o partecipando ai nostri forum.