Questo sito contribuisce alla audience di

LIBRIAMOCI CORSI ESTIVI 2006

Visto il successo dell'anno scorso, riparte anche quest'anno, a Macerata, l'iniziativa estiva: LIBRIAMOCI. Un'oocasione per sperimentare la nostra comunicatività attraverso la Scrittura Creativa e Illustrazione per Ragazzi

La scrittura è da sempre considerata una delle più elevate forme di comunicazione. Permette di mantenere una traccia, dei pensieri, delle emozioni, limitando, per quanto possibile il rischio di alterazione del messaggio (anche se per qualsiasi forma di comunicazione resta inesorabilmente valido il vecchio adagio che: “non c’è miglior sordo di chi non vuol sentire!!!).

E’ altrettanto vero che proprio perché permette di essere riletta e rivisitata più e più volte, molto spesso inibisce, e un fruitore poco avezzo si scontra molto di più con la limitatezza della parola.

I pensieri tanto bene formulati nelle nostre menti, non sempre prendono corpo nel modo desiderato una volta materializzati sul foglio o sullo schermo.

Come in tutte le arti, una grande parte, quella spesso più ignorata è quella da dedicare all’esercizio, alla sperimentazione.

Ma dove e come?

A Macerata, per esempio, si presenta una splendida occasione che vede il connubio del piacere di scrivere con quello di scoprire anche l’ambiente circostante, con l’iniziativa:

 

LIBRIAMOCI CORSI ESTIVI 2006
Scrittura Creativa e Illustrazione per Ragazzi a Macerata
www.libriamoci.com

 

Nel mese di giugno, infatti, si riaprono le iscrizioni di questi corsi che si pongono come “una preziosa occasione di studio ma anche una bella opportunità per andare alla scoperta degli angoli più suggestivi della regione. Numerose da qualche anno le richieste anche dall’estero di persone che arrivano a Macerata per una vacanza studio.

I Corsi estivi di scrittura e di illustrazione di Libriamoci 2006 (editoria per ragazzi) hanno inizio il 17 luglio (fino al 12 agosto) nella storica sede della Biblioteca comunale Mozzi Borgetti e nelle luminose aule dell’Accademia di Belle Arti che si affacciano sulla centrale Piazza della Libertà”.

Si tratta di un’iniziativa dell’associazione “La fabbrica delle favole” dell’illustratore maceratese Mauro Evangelista, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti, Macerata Musei e con il patrocinio del Comune di Macerata.

Il successo riscontato negli anni ha indotto ad arricchire l’offerta dei corsi di scrittura ed aumentare i corsi che vedono coinvolti docenti di fama nazionale nel settore della narrazione per ragazzi. Tra i protagonisti di quest’anno ci saranno : l’eclettico artista Gek Tessaro con la sua magica “narrazione animata”, Stefano Bordiglioni abile nel “meccanismo” narrativo di ‘smontare’ i libri e scomporre le favole classiche per poi ricostruirle in maniera sorprendente, Luigi Dal Cin con la sua “penna bambina” (questo corso si svolge parallelamente al corso di illustrazione di Anna Laura Cantone per creare un interessante laboratorio su immagine e parola).

 

Quest’anno, inoltre, i corsi saranno orientati verso una “narrAzione” ossia un ‘viaggio’ dal testo all’illustrazione attraverso l’animazione.

Altra novità riguarda le varie tecniche pittoriche, artistiche e nel corso tenuto dall’artista Pia Valentinis si affronterà anche l’affascinante tecnica dell’incisione.

Il programma dei corsi d’illustrazione si arricchisce poi, anche di docenti che sono considerati i nuovi maestri dell’illustrazione internazionale come Javier Zabala che affronterà “L’ illustrazione sperimentale” (illustratore di case editrici di ‘arte per bambini’ come Bohem Press) e Carll Cneut (illustratore di Adelphi) che proporrà il corso su “Ritmo e colore”.

Ulteriore elemento di non trascurabile sarà la presenza dei pluripremiati talenti quali Anna Laura Cantone, Pia Valentinis ed Eva Montanari.

I corsi sono destinati a chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi sia per professione (scrittori, giornalisti, illustratori, insegnanti, bibliotecari, animatori della lettura) sia per diletto personale.

 

Per informazioni e iscrizioni:

Ass. “La fabbrica delle favole”

Tel. 0733/231740

E-Mail: fabbricadellefavole@tiscali.it

                                              Sito Internet: www.libriamoci.com