Questo sito contribuisce alla audience di

Condomini Locatari

Ai preso nota degli ultimi aggiornamenti ISTAT per l'aumento al tuo fittuario ?

La G. U. n. 298  del 21.12.2004 ha pubblicato la variazione ISTAT per il periodo Novembre 2003 - novembre 2004 ch’è riaultata pari all’ 1,7%.

Per i contratti ad uso abitativo e per quelli ad uso diverso (quest’ultimi stipulati dopo l’entrata in vigore della legge 118 del 5/4/85), pertanto, l’aumento dovuto per legge è pari a 1,27% (75% di 1,7).

Per i contratti ad uso diverso stipulati prima dell’entrata in vigore della legge 118 del 5/4/85, invece, la variazione ISTAT, riferita al biennio novembre 2002 - novembre 2004 è del 4,1% che per l’aumento dovuito per legge si riduce al 3,07% (75% di 4,1).

Sintetizzando, quindi, si ha che :

- l’ aumento biennale dovuto per legge per i contratti ad uso diverso stipulati prima dell’entrata in vigore della legge 118 del 5/4/85 è uguale al  3,07 %  (75% di 4,1 variazione ISTAT, dal  novembre 2002 al novembre 2004 );

- l’aumento annuale dovuto per legge per i contratti ad uso abitativo e ad uso diverso (quest’ultimi stipulati dopo l’entrata in vigore della legge 118 del 5/4/85) è uguale a 1,27% (75% di 1,7 variazione ISTAT, dal  novembre 2003 al novembre 2003);

- l’aumento per i contratti stipulati dopo il 30/12/98 ai sensi della legge 431/98 e per quelli ove sia stato concordato tra le parti l’ intera variazione ISTAT,  è pari a 1,7% su base annuale e 4,1 su base biennale.

Ultimi interventi

Vedi tutti