Questo sito contribuisce alla audience di

Istituzione Registro Nazionale Amministratori Immobiliari

Lo scopo dell’iniziativa è avere la possibilità di nominare Amministratori di beni immobiliari Onesti e Professionalmente Capaci.

Il numero 6 del Notiziario “Confedilizia” del mese di giugno u.s., in prima pagina, pubblica una interessante notizia : l’Istituzione del

“REGISTRO NAZIONALE AMMINISTRATORI IMMOBILIARI”.

Com’è noto, presso le Associazioni Territoriali della Confedilizia sono da tempo operanti i “Registri Amministratori Immobiliari”, tenuti da apposite Commissioni, con i quali i soci hanno la possibilità di scegliere l’Amministratore di fiducia dei loro beni immobiliari la cui onestà e rettitudine è garantita e la cui professionalità è anche assicurata attraverso corsi di formazione e aggiornamento effettuati e patrocinati dalle suddette Associazioni.

La notizia interessante scaturisce dal fatto che è stato costituito, a livello nazionale, il “Coordinamento Registri Amministratori” (Co.R.Am) avente l’obiettivo di riunire, collegare e coordinare l’attività delle suddette Commissioni (preposte alla tenuta dei singoli registri), e degli aderenti ai registri medesimi.

Le prime iniziative già assunte dal CoRAm sono :

- la predisposizione ed il varo di un preciso “mansionario”,

- l’istituzione di un Registro Nazionale Amministratori,

- la consegna a ciascun Amministratore ammesso nel Registro Nazionale di un diploma/attestato, firmato congiuntamente dal Presidente della Confedilizia e dal Presidente del CoRAm.

Gli Amministratori iscritti nel Registro Nazionale avranno, tra l’altro, la possibilità di essere contattati, attraverso la Sede centrale della Confedilizia, da proprietari di immobili residenti in altre città ma che abbiano immobili da amministrare nelle città di residenza degli amministratori inseriti nel Registro Nazionale.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati