Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • LA “GRANDE SETTIMANA” E LA RISURREZIONE

    L’appuntamento classico per le nostre associazioni si ripropone anche quest’anno secondo il calendario liturgico. Ferma restando l’impostazione penitenziale dei riti del Triduo Pasquale (Giovedì, Venerdì e Sabato Santo) occorre considerare il loro culmine, ossia la domenica di Pasqua: l’apostolo san Paolo avverte infatti che “se Cristo non fosse risorto, vana sarebbe la nostra fede”.