Questo sito contribuisce alla audience di

VICE CITY: UNA STORIA DA SCRIVERE

Se in GTA3 la storia faceva da contorno in Vice City il gioco si fa ancora più avvincente grazie ad un plot veramente intrigante.

Missione in missione, stiamo sempre più scoprendo questo Vice City. Oggi mi vorrei soffermare sull’aspetto background del gioco. Se in GTA3, per quanto fossero simpatici e crudi i personaggi con cui facevamo la conoscenza, il tutto dava l’impressione di esserci solo per creare un pretesto al nostro gameplay. In Vice City invece ci troveremo impelagati in una situazione ad alta tensione in cui tra avvocati amanti di polveri bianche piuttosto costose, cuochi trafficanti ed altri soggetti peculiari dovremo guardarci bene le spalle per sopravvivere in the city. La sensazione è quella di una sorta di film ma con la tipica e grandissima totale libertà di azione, caratteristica unica di Grand Thef Auto confermata in VC. E scusatemi se non mi dilungo troppo ma voglio subito tornare a giocare per scoprire il prima possibile chi fa il doppio gioco… E’ che non sanno con chi hanno a che a fare, ai picciotti di superEva è meglio baciargli le mmmani ;-P

P.S.: vi consiglio vivamente di farvi un giro nel sito di Cidiverte: ci sono le immagini del glamour party che si è tenuto per festeggiare l’arrivo di VC. C’è da rifarsi gli occhi…

Le categorie della guida