Questo sito contribuisce alla audience di

SEGA GT 2002

Emozioni ad alta velocità su XBOX con Sega

Con la dipartita del Dreamcast dalla console war, Sega ha deciso di continuare la sua saga dedicata agli sport motoristici su XBox e per gli utenti della grande X verde, questa è sicuramente una buona notizia perché GT 2002 è proprio un gran bel gioco. Wow entertainment ha realizzato un buon lavoro sia dal punto di vista tecnico che del gameplay proponendoci una sorta di terza via tra l’azione arcade alla Project Gotham e quella più simulativa come in Gran Turismo 3.

Andiamo ad analizzare le modalità di gioco presenti: si parte dal Sega GT 2002, in parole povere la modalità carriera, dove avremo da gestire il nostro garage con macchine e pezzi di ricambio per ottenere risultati sempre migliori sfidando gli avversari del computer ma anche ottenendo i vari patentini superando dei test di guida. Simpatica l’idea di avere nella nostra “officina” uno scatto fotografico per corsa e che potremo fare durante il replay. Oltre poi alle classiche Quick Battle e Time Attack, di forte impatto suggestivo è il Chronicle Mode in cui con macchine “vintage” degli anni ’70 – ’80 dovremo piazzarci sempre fra i primi tre per proseguire nella nostra partita e sbloccare nuove macchine. Possibilità poi di sfide tra due macchine manovrate da esseri umani con split screen.

L’impatto grafico di Sega GT 2002 è sicuramente esaltante: i modelli delle 125 vetture disponibili sono veramente una gioia per gli occhi, lo stesso si può dire per il buon design delle piste caratterizzate a volte da ambientazioni piuttosto “piene” e piacevolmente atipiche per un gioco del genere. “Lodi, lodi, lodi” anche per il materiale destinato ai nostri canali uditivi: una buona miscela di rock, techno, funk e quant’altro per dare a noi piloti virtuali la giusta energia sonora alle battaglie automobilistiche. Riguardo il replay, carina la possibilità di poter spostare le telecamere come se fossimo gli operatori TV. Lascia invece un po’ con l’amaro in bocca la sezione che ci permetterà di applicare dei filtri e salvare le nostre peripezie on the road: il fatto è che se paragonato a GT3, le opzioni presenti qui vengono nettamente ridimensionate e surclassate.

Uscito da pochi giorni anche in Italia, Sega GT 2002 sta ottenendo un grande successo e la cosa non mi stupisce affatto: il gameplay è veramente divertente, i nostri canali percettivi audiovisivi vengono soddisfatti in toto con una realizzazione tecnica veramente entusiasmante e le modalità carriera e chronicle sono state ben calibrate per non essere troppo semplici ma neppure frustranti. Immagino che qualcuno di voi avrebbe voglia di chiedermi: “ma è meglio Sega GT 2002 o Gran Turismo 3???”. A parte nel replay, dove per ora GT3 non ha avversari, a livello tecnico siamo di fronte ai due massimi esponenti del genere. Per quanto riguarda il gameplay invece sono due giochi piuttosto diversi e complementari visto che GT3 ha una valenza più simulativa mentre Sega GT strizza di più l’occhio ad elementi arcade. In conclusione Sega Gt 2002 è un titolo che gli amanti delle 4 ruote non si devono far assolutamente sfuggire ma che anche tutti gli altri dovrebbero guardare con interesse vista una qualità oggettiva veramente alta ed un modo di proporsi intuitivo per chiunque.

Voto: 9

Si ringrazia Infogrames Italia per la collaborazione

Le categorie della guida