Questo sito contribuisce alla audience di

STAR WARS: ROGUE LEADER: ROGUE SQUADRON II

Gli amanti di Star Wars hanno solo l'imbarazzo della scelta su GCN. Ora è uscita la Battaglia dei Cloni ma Rogue Sqadron 2 è stata una delle prime killer application per Gamecube!

Molti sono i giochi che, nel corso degli anni, hanno cercato di trasporre in pixel l’essenza della Trilogia creata da George Lucas, tentativi più o meno riusciti di riproporre in maniera interattiva personaggi e, soprattutto, emozioni di una delle più grandi saghe della storia del cinema.

Ma solo Rogue Leader è riuscito nel difficile compito di regalare ai videogiocatori un esperienza tale da annullare del tutto i confini tra la pellicola ed il videogame.
Meno simulativo di X-Wing o Tie Fighter e meno vario da un punto di vista del gameplay rispetto a Star Wars: Episodi I Battle for Naboo, Rogue Squadron di configura come uno sparatutto tridimensionale dall’impronta prettamente arcade nel quale dovremo affrontare tutta una serie di missioni (sulla falsariga del film) tra cui portare l’attacco finale alla Morte Nera dopo aver ingaggiato furiosi combattimenti con orde di Tie Fighter piuttosto che scortare le navi ribelli, gettarci a capofitto nelle famose battaglie di Hoth e Endor o cercare una via d’uscita tra le nubi di gas della città fra le nuvole di Bespin.

Ogni volta che porteremo a termine una missione conseguendo determinati obbiettivi avremo accesso a quello successivo. Se saremo davvero abili riusciremo anche ad ottenere delle medaglie (da bronzo ad oro) cui sono abbinati dei punti che potremo utilizzare per sbloccare tutta una serie di interessanti bonus.

Graficamente ci troviamo di fronte ad uno spettacolo eccezionale. Poligoni in numero spropositato e textures ad alta risoluzione con un effetto bump mupping eccezionale che ci permette di scorgere ogni piccola insenatura o sporgenza.
Date poi un’occhiata alla carlinghe dei diversi velivoli a disposizione come l’X-Wing. L’A-Wing, il Tie-Fighter, o la superficie delle corazzate ribelli piuttosto che i particolari che contraddistinguono i mastodontici Star Destroyer imperiali e ditemi se notate differenze con quelli visti nel film.
Che dire poi di esplosioni, effetti luce in tempo reale, ombre dinamiche: tutto semplicemente fantastico.

Magistrale, e del resto non poteva essere altrimenti, anche il sonoro. Ricordiamo, infatti, che i Factor 5 non solo avevano già lavorato al famoso chip Sound FX implementato ai tempi del mitico Star Fox per N64, ma hanno contribuito perfino alla creazione di “Musyx”, il middleware appositamente studiato per GameCube.

Inoltre il celeberrimo tema principale di Star Wars si amalgama alla perfezione con le musiche composte da John Williams e Chris Hulsbeck, mentre gli effetti sonori come spari e rumori delle diverse navicelle sono identici a quelli del film.
Non dimentichiamo, poi, che Rogue Leader supporta pienamente la decodifica Dolby Pro Logic II quindi, se avete un impianto home theater all’altezza, avrete la possibilità di sentirvi sfrecciare alle spalle qualche Tie-Fighter intenzionato a mettervi il sale sulla coda…

Insomma, un acquisto obbligato per ogni possessore di GameCube.

VOTO: 9/10

Si ringrazia www.spaziogames.it per la recensione

Le categorie della guida