Questo sito contribuisce alla audience di

MUSIC MAKER 2003 DELUXE

Come fare a descrivervi un programma che vi permette di avere un’autentica workstation multimediale sul vostro PC in una sola recensione???

Music Maker 2003 si può considerare come il fratello (molto) maggiore di Doremix. Non è solo una questione di prezzo (99,99 € invece di 34,99) ma anche le molte possibilità presenti in più rispetto all’altro prodotto Magix. Per cercare di non essere troppo prolissi, in questa review parleremo proprio di queste caratteristiche ulteriori, per le altre già presenti in Doremix vi rimando alla recensione di Doremix (il link lo trovate a fine recensione). La prima cosa che salta all’occhio rispetto a Doremix è il numero maggiore di loops presenti: siamo a quota 3200 divisi per genere musicale (Nu jazz, Nu Metal, Techno, HipHop, Electro Lunge, Disco House, World Music, Film Music, 80’s, Trance, Easy). Maggiori sono anche gli effetti rack presenti, su tutti l’amp simulation che permette alle chitarre di avere un suono veramente simile a quello che emettono gli amplificatori valvolari più noti (ed anche graficamente, il rack assomiglia molto alla parte alta dei Marshall :-P ). Sempre riguardo la chitarra fra gli strumenti virtuali è presente master guitar che tenta in modo più che discreto di simulare chitarre classiche ed elettriche. Presente poi un concert piano, un ambient sinth (ovvero i sottofondi più classici come concerti, horror, fattoria, città completamente versabili e gestibili in tempo reale ed un voice sinth fra gli strumenti virtuali presenti oltre a quelli già descritti nella recensione di Doremix. Clamorosi poi i box live, degli autentici elaboratori di suoni con cui è possibile registrare in tempo reale con tantissimi loop a disposizione e divisi per strumenti. Anche chi non ha mai studiato musica potrà veramente fare cose incredibili con i box live. Ancora da aggiungere la possibilità di mixaggio e mastering, la pubblicazione di siti Internet con il nostro materiale veramente immediata, la possibilità di masterizzare in molti formati i vostri cd (anche karaoke!). Non possiamo poi dimenticare l’incredibile sezione video con tantissimi effetti con cui trasformare le immagini ed i tantissimi modelli per realizzare animazioni testuali.

Sperando di non aver dimenticato tutte le caratteristiche uniche di Music Maker 2003 Deluxe (per quelle che condivide con Doremix, vi rimando nuovamente alla recensione di quest’ultimo. Il link lo trovate immediatamente dopo questa recensione), non posso che assegnare anche a quest’altro prodotto Magix il massimo dei voti perché è veramente difficile riuscire a creare un prodotto così valido e veramente completo senza ingarbugliare l’utente ma creando invece un’interfaccia semplicissima da usare e che vi permetterà di concentrarvi subito sulla composizione e non sul capire come dovrete fare per imparare le varie funzioni. Acquisto quindi consigliatissimo e anche in questo caso garantito. La scelta poi sta a voi nel decidere se volete un prodotto completo, più costoso ed anche leggermente più complesso o un programma super immediato e facilissimo da usare, economicamente meno oneroso ma con meno possibilità creative. Nel primo caso chiaramente rivolgetevi a Music Maker 2003 Deluxe, altrimenti è Doremix la soluzione che fa per voi. Io vi assicuro che il rapporto qualità/prezzo è praticamente identico e la variabile su cui dovrete fare la vostra scelta è sicuramente l’utilizzo e le richieste in termini creativi che esigete da un prodotto di creazione audiovisiva. Comunque dove andate a parare, sicuramente atterrate bene perché Magix ha fatto le cose veramente in grande! Prima di chiudere vi ricordo i requisiti minimi richiesti al vostro PC: la confezione parla di 300 mhz per il processore, 64 mb di ram ed una scheda audio almeno a 16 bit ma indubbiamente per sfruttare completamente e con una certa disinvoltura Music Maker 2003 Deluxe credo che dovremmo raddoppiare le caratteristiche appena elencate.

Voto: 10

Si ringrazia Leader per la collaborazione

Le categorie della guida