Questo sito contribuisce alla audience di

NEW WORLD ORDER

Dragon Ball è arrivato anche su PS2… e non farà prigionieri Terrorismo, kaos, sangue, conflitti… cosa ne dite di instaurare un bel nuovo ordine mondiale?

Ok, tralasciamo il fatto che ho dovuto scaricare una patch perché
possessore di un processore Amd per giocare a NWO

Ok, tralasciamo il fatto che ho
dovuto scaricare una patch perché possessore di un processore Amd per giocare a
NWO. Voliamo sopra l’istallazione forzata delle fantomatiche Direct X 8.2
incompatibili con un paio di titoli che avevo in Hard Disk e… veniamo a New
World Order….

Il titolo di Termite Games è un FPS
giocabile in singolo
con 12 missioni a disposizione oppure a squadre
tramite Internet
o rete locale dove potremo affrontare 5 modalità di gioco
distinte (Eliminazione a Squadre, Fuga, Squadra di Attacco, Squadra di
Difesa e Salvataggio di Ostaggi
). Ad affrontarsi su New World
Order in un futuro ipotetico non troppo lontano dai nostri giorni, è una nuova
organizzazione terroristica
chiamata Syndicate (anche a voi è venuto
in mente il grande gioco Bullfrog su Amiga?) che vede ex agenti segreti e delle
forze speciali di vari stati insieme per mettere definitivamente a soqquadro
l’equilibrio internazionale. Dall’altre parte però c’è il GAT (Global
Assault Team
), un corpo nato appositamente per contrastare la nuova
minaccia. Se in multiplayer potrete prendere le parti di entrambe le fazioni in
lotta, in singolo invece avrete il comando di John Dobbs, ex Navy Seal,
che da semplice recluta riuscirà a scalare i gradini dell’organizzazione
portando a termine le 12 missioni.

NWO si colloca nel mezzo dei
tanti FPS usciti sul mercato
: non è un “ammazza a palla” tipo Unreal
o Doom ma neppure un complesso Ghost Recon. Se proprio lo dovessimo catalogare
forse si avvicina di più ai titoli dall’azione immediata ma con molti elementi
strategici innestati. I livelli sono molto ampi e ad ogni obiettivo
raggiunto saremo in grado di acquisire nuove armi e potenziare la nostra
potenza di fuoco.

Anche se i programmatori hanno
cercato di creare un hype incredibile intorno al nuovo motore grafico
denominato DVA
, la realizzazione di New World Order non va molto oltre
la sufficienza
anche perché richiede dei requisiti hardware veramente
esosi
(si parla di un processore a 600 mhz, 256 mega di ram e 32 di memoria
video ma per avere un’esperienza di gioco dignitosa dovete almeno raddoppiare
le caratteristiche esposte). Non c’è niente di realizzato in maniera
scadente ma siamo anche lontani da un punto di vista tecnico ed estetico dai
massimi esponenti della categoria
. Voci ed effetti sonori nella norma,
niente di più… niente di meno…

A differenza delle mie alte
aspettative, New World Order si perde nel marasma degli FPS senza
raggiungere in nessun parametro l’eccellenza
. Lo ripeto, non è un brutto
gioco
(anche se a volte risulta troppo semplice ed in altri casi troppo
frustrante…) anche grazie alle possibilità di gioco multiplayer ma non avendo
una identità troppo definita e neppure una qualità grafica stratosferica o una
trama profonda, rimane veramente un titolo senza un target ben preciso se
non quello poco  specifico degli amanti

dei First Person Shooters ma questi ultimi, per considerarlo un acquisto
degno di nota, dovrebbero già aver giocato a lungo ai migliori del genere come Unreal
Tournament 2003
, No One Lives Forever 2, lo stesso Hitman 2
(se pur non proprio un FPS) e Time Splitters 2 (se avete una console…).
Non arriva alla sufficienza proprio perché ha dei titani con cui
confrontarsi
ed anche con un nome così altisonante, New World Order esce
proprio con le ossa rotte. 

I NOSTRI VOTI

GLAMOUR: 60%

TECNICA:  70%

GAMEPLAY: 58%

LONGEVITA’: 65%

TOTALE: 59%

Si ringrazia href="http://www.leaderspa.it/">Leader per la collaborazione

Le categorie della guida