Questo sito contribuisce alla audience di

L'ALTRO LATO DELL'ANTEPRIMA

Alcune brevi memorie visive e scritte sulla nostra trasferta in quel di Munchen...

DRINN

DRINN… C’E’ IL SIGNOR PAYNE?

E si, come potete vedere, nel palazzo di Munchen in cui abbiamo potuto vedere
l’anteprima, c’era il campanello di Max Payne. Noi non abbiamo suonato, avevamo
paura che uscisse Mr P e ci prendesse per uno dei suoi tanti nemici sparsi un
pò in giro per il mondo…

I QUADRI DI MAX

Nella sala di entrata c’erano queste bellissime immagini di artwork di Max
Payne 2 che rendevano l’ambiente molto più artistico. Mi sembrava di essere in
un circolo di intellettuali newyorchesi a dirla tutta… P.S.: il fatto che ci
sia anche io nella foto non è una trovata artistica ma una questione
fortuita…

UNA VOLTA QUI C’ERA ADOLF…

Non fissate l’attenzione sul camioncino dei gelati ma sul bel palazzo che fa
da sfondo. Oggi è un commissario di polizia ma secondo uno degli autisti che ci
ha portato dall’aeroporto al luogo della presentazione, è stata in precedenza
la residenza di Monaco di Adolf Hitler… Brividi… Io ed il mio chaffeur
invece non abbiamo fatto altro che parlare male di 3 politici della scena
internazionale e che hanno tutti il cognome che comincia con la B…

LA ROCKSTAR CREW

Quelli che vedete in questa foto, sono i due
staffers di Rockstar Games London, Hugh Michaels e Hamish Bown, che
ci hanno illustrato tutte le caratteristiche di Max Payne 2. Nella stanza buia
era presente un dolby surround credo 35+7 da quanto si sentiva bene tutto quanto
e lo schermo era immenso. Hugh ed Hamish sono stati gentilissimi ma alla domanda
“can I listen the titletrack sound” la risposta è stata glaciale
“non fa parte della presentazione…”. Gosh!

MANIACI VIDEOGIOCATORI


I 6 loschi figuri qui sopra (il più losco di tutti è il terzo dalla
sinistra…) sono gli invitati italiani all’anteprima di Max Payne 2. Presenti
Multiplayer, Nextgame, Game Republic, superEva Games, PC Action e Virgilio.
Nella
giornata oltre ad alcuni spostamenti a piedi o in macchina per Monaco, quando ci
siamo ritrovati tutti assieme prima della partenza si è innescata un’accesa e
piacevole discussione oltre che alle analisi dedicate a MP2, su videogames di
calcio, il Commodore 64-Amiga-Vic 20-16, Joystick & Jopad, retrogaming,
connessioni ADSL. Presumo che la nostra gentilissima PR, Monica Puricelli di
Cidiverte, avrà pensato: “ma questi non hanno altro nella testa???”

Le categorie della guida