Questo sito contribuisce alla audience di

ELEMENTAL PINBALL

L’embargo è finito e finalmente saremo liberi di fare i criminali anche su XBOX Un flipper con i poteri delle forze elementali con un fascino “elementare” ma che non passa neppure dopo decenni dalla sua nascita…. Attenti solamente al tilt!&#nbsp;

Era l’inizio degli anni ’90 e mentre io mi dilettavo con il fedele
Commodore Amiga scoppiò la vera prima console war fra Sega

Se qualcuno mi avesse detto solo 3
anni fa che nel 2004 con la diffusione capillare della PS2, sarebbero
continuati ad uscire giochi per la PSOne gli avrei dato del folle ed invece la
console che ha portato Sony allo stradominio del mercato casalingo, è ancora molto
amata da tanti che forse non hanno interesse agli ultimi ritrovati tecnologici.
Midas ha così ben pensato di proporre un tipo di gioco molto amato, soprattutto
da questa fascia di utenza che potete trovare nei negozi ad un prezzo budget che
oscilla fra i 12 e i 15 euro (prezzi visti su Internet)

Elemental Pinball ci propone tre tavoli diverse da
gioco su cui confrontarci. Le ambientazioni si possono ricondurre al mondo del
circo, della discoteca ed un altro più mistico-fantasy. La caratteristica
comune dei tavoli è quella di far riferimento ad elementi “elementari” ovvero Fuoco,
Acqua e Fulmine che ci permetteranno di incrementare il nostro punteggio
massimo. Chiaramente oltre a controllare i due flipper e la partenza della
pallina, sarà possibile “sballottare” il flipper facendo sempre attenzione a non
imbattersi nel tilt.

src="http://redjedi.supereva.it/epinb1.jpg" border=0>  src="http://redjedi.supereva.it/epinb2.jpg" border=0>

Come potete vedere dalle immagini, l’inquadratura di EP è
caratterizzata dalla visione completa del tavolo. Un peccato che la parte
dedicata ai punteggi occupi una grossa parte dello schermo lasciando poco più
della metà dello spazio orizzontale alla visione di gioco. Grazie comunque all’allungamento
in verticale si avrà una percezione completa che permetterà un controllo totale
della situazione…
sempre che la pallina non faccia i capricci come accade
nei flipper reali…. Sotto il profilo tecnico siamo di fronte alla classica
produzione certamente spartana ma che alla fine si dimostra funzionale agli
scopi prefissati.

id="_x0000_i1027" src="http://redjedi.supereva.it/epinb3.jpg" border=0>  src="http://redjedi.supereva.it/epinb4.jpg" border=0>

Per un giocatore minimamente esperto di flipper
prendere confidenza con i tre tavoli non sarà certo complicato ma il bello di
questa “disciplina” (tempo fa lessi di qualcuno che voleva proporla come
specialità olimpica… gosh!) è che di tanto in tanto, una piccola schermaglia su
pista si torna periodicamente a volerla ripetere.


I NOSTRI VOTI

CONCLUDENDO…

GLAMOUR

7.0

In un periodo non certo florido di uscite per la PSOne,
Elemental Pinball pur non rappresentando un capolavoro in nessuno dei suoi
aspetti diverte quanto basta per considerarlo, visto il suo prezzo budget, un
buon acquisto soprattutto a quella fascia di utenti che “consuma” i
videogames in piccole dosi. Per loro EP è perfetto e poi è difficile trovare
qualcuno a cui non piaccia il flipper!

TECNICA

6.5

GAMEPLAY

7.5

LONGEVITA

7.0

TOTALE

7.0

Le categorie della guida