Questo sito contribuisce alla audience di

L'Avventura di Kate Walker, Vol. 1

DVG ovvero la possibilità di videogiocare senza bisogno di una console o di un PC ma esclusivamente di un lettore DVD e del suo telecomando. Il formato esordisce in modo eccellente riproponendoci lo splendido Syberia

































L’arrivo di un nuovo (se pur dalle radici “antiche” visto che si può considerare l’erede di Microids Italia) publisher sul mercato italiano, Blue Label Entertainment, segna l’arrivo anche di un nuovo modo e una nuova possibilità di fruizione dei videogiochi. La DVG sta per Digital Video Games, molto più semplicemente si tratta di giochi che possono funzionare semplicemente utilizzando un lettore DVD ed il suo telecomando. Quello che vi andiamo a presentare è il primo titolo di questo nuovo modo di concepire il videogioco che, visti i 12 milioni di DVD presenti in Italia, potrebbe portare nuove utenze a fruire del medium videoludico.



L’Avventura di Kate Walker “nasconde” in sè Syberia (suddivisa però in più parti), una delle migliori esperienze “punta e clicca” mai uscite grazie all’arte di Benoit Sokal, disegnatore belga famoso sia in ambito videoludico che in quello del fumetto. Per chi non conoscesse il gioco, ci troviamo di fronte alla tipica avventura grafica fatta di esplorazione e puzzle game. Il “plus” veramente importante è dato dall’alto tasso di artisticità ed emotività con cui Sokal ha arricchito la sua produzione: non si tratta solo delle ambientazioni e dei personaggi realizzati a mano in modo assolutamente sublime, ma anche la storia, l’estetica, la colonna sonora rendono Syberia una favola malinconica e dolce, come pochi, pochissimi altri videogiochi sono riusciti a fare fino ad oggi.



L’opera di porting da PC e console al nuovo formato DVG è avvenuta con scrupolo e si perde poco o nulla dal passaggio mouse - telecomando: certamente un puntatore dà molta più libertà e flessibilità d’azione ma l’utilizzo del telecomando per scegliere il bivio o per vedere all’interno dell’inventario. L’unico limite è la possibilità di poter giocare tutti i capitoli sin dall’inizio, cosa che potrebbe rovinare l’avventura a chi per troppa curiosità voglia guardare “un pò più in là” senza tener conto della narrazione. Non lo fate dunque!



Ultime annotazioni per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo: il primo volume di Kate Walker costa 19.90 € e presenta due delle 4 locazioni complessive di Syberia assicurando quindi una buona durata di gioco. Forse per rendere più appetibile l’acquisto ad un pubblico “vergine” di videogiochi forse si poteva anche proporlo anche a qualche euro in meno ma oggettivamente rimanete un buon acquisto senza alcun dubbio.























I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…


GLAMOUR


9.0


L’Avventura di Kate Walker “nasconde” in sè Syberia, una delle migliori esperienze “punta e clicca” mai uscite grazie all’arte di Benoit Sokal. Blue Label Entertainment decide però di proporla in questo nuovo formato DVG che sta ad indicare molto semplicemente la possibilità di poterla giocare su di un semplice lettore DVD con telecomando. Non c’era modo migliore di far esordire questa nuova fruizione del videogioco che potrebbe far avvicinare tanti nuovi utenti a questo medium. L’opera di porting è avvenuta con scrupolo e si perde poco o nulla dal passaggio mouse - telecomando. L’unico limite è la possibilità di poter giocare tutti i capitoli sin dall’inizio, cosa che potrebbe rovinare l’avventura a chi per troppa curiosità voglia guardare “un pò più in là” senza tener conto della narrazione. Ciò non toglie all’Avventura di Kate Walker lo status di prodotto molto interessante (chiaramente per chi ancora non ha giocato Syberia) ed un ottimo debutto per il formato DVG.


TECNICA


9.0


GAMEPLAY


9.0


LONGEVITA


9.0


TOTALE


9.0


 
 

 

Le categorie della guida

Link correlati