Questo sito contribuisce alla audience di

Fifa 06 - Road to Fifa World Cup

Anche il calcio entra nella nuova generazione di console con Electronic Arts. Siete pronti a fare la strada verso i Mondiali con Fifa 06 su XBOX 360?

































A livello numerico, Electronic Arts è stata la software house che maggiormente ha contribuito alla ricca line up iniziale (non si era mai vista una così florida raccolta di giochi al lancio di una console…) di XBOX 360. Come era lecito attendersi, sono stati i suoi titoli sportivi a farla da padrone ed oltre a basket, football americano e golf, per la gioia di milioni di italiani non poteva mancare neppure il calcio made in EA Sports: Fifa. Andiamo subito quindi a conoscere questo titolo dedicato alle qualificazioni per la più importante manifestazione in ambito calcistico: i mondiali!



Facciamo subito il nostro ingresso trionfale nel menù principale delle opzioni e subito scopriamo che mentre il gioco caricherà le partite, avremo una squadra di calcetto virtuale (composta dai giocatori della nazionale che sceglieremo come nostra favorita) con cui aspettare e fare qualche azione in stile Fifa Street per rilassarci. Scopriamo poi le opzioni a disposizione: se avete poco tempo potete tuffarvi subito in una immediata amichevole, oppure potremo realizzare il nostro torneo personalizzato. La modalità principale non poteva che essere chiaramente rappresentata dalle qualificazioni ai mondiali in cui, oltre alle partite determinanti, avremo da svolgere partite e tornei amichevoli che avranno modo di sbloccare vari obbiettivi. Purtroppo la nostra descrizione finisce qui: RWC non presenta nient’altro se non la possibilità di giocare in 4 su una stessa console oppure in 2 tramite XBOX Live. Niente squadre di club, niente modalità stile manageriale e le qualificazioni ai mondiali saranno riservate solo ed esclusivamente alle squadre europee. Certamente un pò poco da questo punto di vista. soprattutto per come eravamo stati abituati con i precedenti Fifa…



Detto sulle modalità di gioco un pò minimali però, Fifa RWC presenta solo pregi. Cominciamo dal gameplay: a differenza degli altri Fifa 06, la versione XBOX 360 fa un passo indietro da un punto di vista cronologico e prende leggermente le distanze dalle velleità simulativa di questa ultima edizione per un approccio maggiormente arcade (ma comunque profondo). In tal modo Fifa, da un punto di vista del gameplay, non si trova ad essere un mero comprimario di Pro Evolution Soccer ma si pone come una totale alternativa all’approccio calcistico di Konami e secondo chi vi scrive, il gioco di Electronic Arts ne guadagna ampiamente. Il controller di XBOX 360 si presta benissimo all’interazione videoludica e fare incredibili numeri con Ronaldinho o Totti si rivelerà molto semplice ma al tempo stesso molto divertente.



E poi non si può che rimanere a bocca aperta di fronte alla qualità tecnica del primo calcio “next generation”. Da questo punto di vista Fifa è assolutamente splendido non solo per gli impianti degli stradi costruiti in modo credibilissimo, non solo per il pubblico animato in modo eccellente, non solo per il terreno di gioco che durante i replay e i primi piani diventa completamente poligonali, ma la grandezzi di RWC si vede soprattutto per la realizzazione dei giocatori. Da lontano sarà possibile apprezzare delle animazioni stratosferiche, mentra da vicino si rimarrà esterrefatti nel vedere una somiglianza TOTALE con le controparti reali. Se ci sono voluti due anni per realizzare il primo calcio next-gen, penso che il motivo principale sia stato proprio questo… Per quanto riguarda il comparto sonoro infine, la versione da noi testata è stata quella inglese ma nei negozi è disponibile quella in italiano con la telecronaca del rodato duo Longhi - Serena. Gli effetti ambientali si mantengono su buoni livelli e la soundtrack di contorno è piacevolissima con anche le presenze di italiane dei Linea 77 e dei Subsonica.











I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…

Le categorie della guida